Prima tappa del progetto Rotaract contro la violenza

0
226

CIVITAVECCHIA – Si è svolto sabato 22 Ottobre il primo incontro del progetto “Educazione scolastica: no alla violenza!” promosso dal Rotaract Club Civitavecchia.
Progetto che nasce dalla constatazione, secondo gli studi condotti da esperti del settore, per cui la causa delle violenze dipende molto spesso da come si viene educati nelle scuole.
Il progetto perciò, prevede un incontro in ognuno dei licei di Civitavecchia per sensibilizzare i giovani su una tematica importante come quella della violenza sulle donne.
Il primo incontro, avvenuto presso il Liceo scientifico, ha avuto un grande successo, con gli studenti che hanno ascoltato ed interagito con i relatori presentati dal Presidente Rotaract Dr. Alessio Di Bartolomeo: il Dr. Gino Saladini, il Prof. Nicola Porro e la Prof.ssa Eugenia Porro.
Sono state analizzate le relazioni distorte tra maschi e femmine, la formazione degli stereotipi di genere e sono stati forniti esempi e dati sul femminicidio. All’incontro era anche presente il Rotary, mediante Giuseppe Edoardo Flacchi (commissione nuove generazioni).
“Il progetto prevede ora gli incontri nei successivi licei – spiega Alessio Di Bartolomeo – con i ragazzi che saranno tenuti a svolgere progetti letterari, multimediali e artistici: il tutto verrà poi premiato in primavera in una giornata conclusiva dovrà parteciperanno tutti gli studenti degli istituti. La tematica è delicata, ma l’esperienza, la capacità e la professionalità dei relatori, sicuramente riuscirà nell’intento di creare uomini e donne rispettosi del prossimo”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY