Presentata l’associazione “Il Porto dei piccoli Onlus”

0
277

CIVITAVECCHIA – Nella mattinata di ieri, presso la sede dell’Autorità di Sistema Portuale, alla presenza del Segretario Generale dell’AdSP del Mar Tirreno Centro-Settentrionale, Roberta Macii e del Comandante della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, Contrammiraglio Giuseppe Tarzia, è stata presentata agli operatori portuali dello scalo di Civitavecchia l’Associazione “Il Porto dei piccoli Onlus”.
L’Associazione, rappresentata dalla sua fondatrice e responsabile, Gloria Camurati, è nata nel 2005 in un reparto dell’Ospedale Gaslini di Genova con la finalità di portare il mare nei reparti e diffondere la cultura della spensieratezza. “In 12 anni di attività – ha dichiarato Gloria Camurati – l’Associazione è cresciuta in tutta Italia, esportando il suo progetto dalla Liguria, al Piemonte, alla Lombardia, all’Emilia Romagna, alla Toscana, alla Sardegna ed ora anche al Lazio, dove stiamo collaborando con l’Ospedale Pediatrico ‘Bambino Gesù’, principalmente con le strutture di S.Marinella e Palidoro”. Felice dell’accoglienza e della partecipazione degli operatori del Porto di Civitavecchia, la responsabile della Onlus ha sottolineato che “il mare rappresenta il filo conduttore delle attività ludico-pedagogiche offerte quotidianamente dagli operatori della Onlus ai bimbi ricoverati ed alle loro famiglie, per donare loro momenti di svago e di serenità sia all’interno che all’esterno delle strutture ospedaliere, coinvolgendo le famiglie in ‘esplorazioni’ legate alla scoperta delle bellezze del territorio e delle meraviglie del mondo del mare e del porto”. l’Associazione si rivolge a tutti i bambini che vivono l’esperienza della malattia, indipendentemente dalla patologia, dedicandosi con particolare attenzione alla dimensione “famiglia”, per cercare di riportare quella serenità che la malattia ha in qualche modo alterato.
Per sensibilizzare al tema del ricovero ospedaliero e della cura, specifici progetti sono proposti agli alunni delle scuole, perché siano informati e coscienti della realtà che vivono i compagni ricoverati in ospedale e per avere fiducia e non paura di camici, medici e punture.
Il Segretario Generale dell’AdSP, Roberta Macii, ha sottolineato l’importanza del lavoro e dell’impegno che quotidianamente l’Associazione svolge ed ha dichiarato che “l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale si farà promotrice presso gli operatori del porto affinchè, con il loro sostegno, possano contribuire concretamente a che le attività della Onlus mettano radici anche nel nostro territorio”.
In chiusura Gloria Camurati ha ringraziato l’Autorità di Sistema Portuale e la Guardia Costiera per l’accoglienza ricevuta e per aver dato all’Associazione “Il Porto dei piccoli Onlus” l’opportunità di presentarsi .

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY