Lo Stendhal “Disconnette il Bullismo”

0
266

CIVITAVECCHIA – E’ arrivata alla conclusione il progetto “Disconnetti il Bullismo” realizzato all’Istituto Stendhal in collaborazione con il Rotaract Club Civitavecchia.

Il tema, delicato e tristemente all’ordine del giorno, è stato trattato dall’esperta Tonia Bardellino, esperta del settore, nonché sociologa e criminologa di fama nazionale, che ha messo a disposizione degli studenti le proprie conoscenze ed esperienze. I ragazzi delle classi prime dell’Istituto Stendhal, di tutti gli indirizzi, Alberghiero Cappannari, Turistico Croce ed Economico Baccelli, hanno così partecipato ad una serie di incontri affrontando le diverse problematiche in un clima di dibattito aperto e coinvolgente. Nell’ultimo incontro i ragazzi hanno presentato delle riflessioni sul tema sotto forma di racconti, poesie e progetti multimediali. La Presidentessa il Rotaract Club Civitavecchia Sabrina Salanisi si è congratulata con i ragazzi che hanno risposto alle sollecitazioni con intelligenza, creatività e sensibilità. I lavori che hanno partecipato ad una sorta di contest interno, che ha visto collocarsi al primo posto gli studenti dell’ Alberghiero Cappannari, sono stati premiati con dei buoni di acquisto spendibili in una libreria di Civitavecchia.

“E’ stata una bellissima esperienza – ha commentato la professoressa Schioppa, referente del progetto realizzato in collaborazione con i professori Moricca e Grillo – che si inserisce a pieno titolo nel progetto didattico del nostro Istituto. Siamo infatti convinti che sia importante fare scuola fuori dalla scuola, facendo vivere agli studenti emozioni e riflessioni accompagnandoli nella crescita per la formazione di cittadini responsabili e consapevoli”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY