L’Istituto Marconi in Campidoglio per “Tamburi per la pace 2017”

0
215

CIVITAVECCHIA – In occasione del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, sabato 25 e domenica 26 marzo, si è tenuto l’ incontro dei 27 Capi di Stato dei Paesi che compongono l’Unione europea.
Lunedì 27 una ampia delegazione di studenti dell’IIS Marconi di Civitavecchia si è recata a Roma per partecipare presso il Campidoglio all’evento “I Tamburi per la Pace 2017 – Cambiamo rotta all’Europa per una fraternità di tutti i colori”.
Gli studenti hanno partecipato presso la sala della Protomoteca, alla Tavola Rotonda presieduta dall’Assessore Laura Baldassarre e introdotta dalla prof.ssa Anna Paola Tantucci, presidente dell’Associazione Ecole Istrument de Paix Italia.
Hanno svolto interventi la Sen. Linda Lanzillotta, Vicepresidente del Senato della Repubblica, Piervirgilio Dastoli, presidente del CIME – Consiglio Italiano Movimento Europeo ed altre personalità del mondo della cultura.
L’Istituto Marconi ha partecipato in modo attivo e da protagonista alla manifestazione, con la proiezione di due video prodotti dagli studenti delle classi 3B e 4B s.a., coordinati dalla prof.ssa Camilla De Iorio. I video, dal titolo “Il rumore sordo della memoria” e “Danza, anima mia”, hanno suscitato interesse ed apprezzamento. Un altro gruppo di studenti ha partecipato all’evento, con una esibizione musicale a base di percussioni, diretta dal prof. Marco Moro. Gli studenti hanno avuto la possibilità di compiere una visita guidata nelle sale del Campidoglio, ripercorrendo gli eventi dallo storico momento della firma dei primi Trattati tra i sei Paesi promotori nel 1957, fino al giorno di sabato scorso, quando le stesse sale hanno visto la firma dei 27 Capi di governo attualmente aderenti al Trattato dell’ Unione europea. Questi giovani hanno potuto vivere un’esperienza molto emozionante e coinvolgente, anche in quanto già preparati da vari momenti di riflessione e ricerca svolti a scuola, nell’ambito del Progetto di Cittadinanza e Costituzione.
Alla fine della manifestazione, sono stati lanciati centinaia di palloncini che recavano messaggi di pace e di solidarietà.
L’impegno su questi temi proseguirà, come negli scorsi anni, con la produzione di elaborati scritti o multimediali, mediante i quali gli studenti potranno partecipare al concorso promosso dall’EIP Italia – Tamburi per la Pace.
Il Dirigente Scolastico Nicola Guzzone ringrazia la Referente del Progetto “Tamburi per la Pace” Prof.ssa Paola Pepi e tutti i docenti che hanno partecipato alla importante iniziativa.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY