L’Alberghiero di Ladispoli a Villa Altieri per la serata dell’USR Lazio

0
404

LADISPOLI – L’USR del Lazio protagonista, venerdì 21 giugno, di un’indimenticabile serata a Villa Altieri, che ha visto la presenza dei più alti vertici dell’Ufficio Scolastico Regionale. Un’occasione per fare il punto e tracciare un bilancio sulle più importanti reti scolastiche e sui partenariati posti in essere nel Lazio.

Dopo il cocktail di benvenuto e un ouverture musicale con Giovanna Famulari (violoncello e voce) e Massimo De Lorenzi (chitarra), è stata la volta degli interventi di Teresa Maria Zotta, Vicesindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, Roberto Del Signore, Dirigente Città Metropolitana di Roma Capitale e di Gildo De Angelis, Direttore Generale dell’USR del Lazio. Ad aprire i lavori è stata Michela Corsi, Dirigente dell’Ufficio III dell’USR Lazio. Sono seguite le relazioni di Ester Rizzi (Rete Istituti Tecnici per il Turismo), Carla Parolari (Rete Istituti Alberghieri del Lazio), Patrizia Marini (Renisa, Rete Istituti Agrari del Lazio), Giulia Orsini (Rete Licei Matematici del Lazio), Elisabetta Giustini (Polo Tecnico Professionale Galilei), Anna Rita Tamponi (Ufficio Educazione e Cultura – Ambasciata di Canberra), Marina Frettoni (Rete Licei Musicali), Mariagrazia Dardanelli (Rete Licei Artistici), Tiziana Sallusti (Rete Licei Classici), Giorgio Maracchioni (Presidente ITS per le Nuove Tecnologie della Vita).

La giornata ha visto la sottoscrizione di un importante Protocollo di Intesa fra l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio e Città Metropolitana di Roma Capitale. All’evento ha partecipato anche la Dirigente Scolastica dell’Istituto Superiore ‘Giuseppe Di Vittorio’ di Ladispoli, Prof.ssa Vincenza La Rosa. “E’ stata un’occasione imperdibile non soltanto per un incontro di fine anno scolastico con i colleghi della R.I.A.L., la Rete degli Istituti Alberghieri del Lazio presieduta dalla Prof.ssa Carla Parolari e istituita ormai da due anni, ma anche per fare il punto sull’importanza e il valore di una condivisione sinergica degli obiettivi e degli strumenti dell’attività formativa, in un’ottica di rete ormai imprescindibile per il raggiungimento dei più elevati standard di qualità”.

Nell’ambito dei Laboratori agroalimentari attivati nel corso della serata anche gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, coordinati dai loro Docenti Donatella Di Matteo, Fulvio Papagallo e Bruno Mazzeo, hanno collaborato all’allestimento del buffet per i numerosissimi ospiti intervenuti all’iniziativa. Il Prof. Papagallo ha preparato un buffet a tema, basato sul carciofo romanesco, prodotto tipico di Ladispoli. Questi gli studenti che hanno partecipato: Rachele Longhi, Lavinia Lacatusu, Rocco Marcelli, Iacopo Isidori, Riccardo Milani e Sylvanhus Sahie.

Nel corso dell’evento è stato possibile, inoltre, visitare Villa Altieri: una delle più prestigiose dimore storiche seicentesche di Roma, situata nel quartiere Esquilino. Acquisita dalla Provincia di Roma nel 1975, è stata, a partire dal 2010, oggetto di un importante intervento di recupero e riqualificazione funzionale, finalizzato alla realizzazione del ‘Palazzo della Cultura e della Memoria Storica’. La struttura offre diversi spazi espositivi, servizi culturali e museali, ospita la Biblioteca della Città Metropolitana con l’Archivio Storico, il ‘Centro di Studi per la ricerca letteraria, linguistica e filologica Pio Rajna’, con la Biblioteca Storica Dantesca e la collezione archeologica di Villa Altieri, allestita in un percorso espositivo multimediale ed interattivo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY