La scuola “Ennio Galice” trionfa alle Olimpiadi della Creatività

0
447

CIVITAVECCHIA – L’IC “Ennio Galice” trionfa alle Olimpiadi della Creatività. La manifestazione ha visto la partecipazione nella finale di Allumiere di 27 progetti, con 460 bambini e ragazzi che per un intero pomeriggio si sono impegnati e divertiti grazie a laboratori e stimolanti sfide di ingegno.  

Le tre insegnanti intervistatrici Daniela Di Donato (commissione Miur per l’uso dei dispositivi personali a scuola), Cristiana Zambon (formatrice per Fondazione Mondo Digitale) e Paola Mattioli (esperta in robotica e creatività digitale) dopo aver intervistato e visionato tutti i progetti hanno decretato i vincitori della prima edizione delle Olimpiadi della Creatività: per la scuola secondaria di I grado al primo posto il Coro Le Voci Allegre dell’Istituto Comprensivo “Ennio Galice”, composto da diversi ragazzi delle classi prime del plesso di S. Gordiano, diretti dalla professoressa Manuela De Angelis.

Gli altri riconoscimenti hanno riguardato il gradimento degli stessi progetti pubblicati sulla piattaforma sicura Creatubbles e la classifica ottenuta dopo una serie di sfide di creatività ed immaginazione.

La scuola “E. Galice” si è aggiudicata molti di questi riconoscimenti: per le bolle ricevute dall’estero sulla piattaforma, primo premio alla classe 1G del plesso di S. Gordiano, guidata dall’insegnante Flora Musolino. Primo premio per la sfida Tangram alla classe 2H dello stesso plesso, con l’insegnante Rosaria Fabbri e per la sfida STEM alla 2B della primaria plesso Papacchini, con le maestre Daniela Agostini e Irma Campanari; per i percorsi di creatività, medaglia di bronzo alla classe 3C della primaria plesso Papacchini, con le maestre Teresa Lucignani e Claudia Ottoni.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY