La nave ospedale Elpis arriva a Civitavecchia

0
130

CIVITAVECCHIA – Il 4 luglio prossimo, in occasione della sosta di Elpis Nave ospedale nel porto di Civitavecchia (dall’1 al 5 luglio), sarà organizzato un incontro al Forte Michelangelo per illustrare il progetto dell’Associazione Elpis nave ospedale onlus finalizzato a portare assistenza sanitaria in Madagascar. All’incontro, che si aprirà con il saluto di Autorità civili e militari, parteciperanno il senatore Antonio D’Alì, i rappresentanti dell’Associazione Elpis nave ospedale onlus, della Fondazione Arbor Lugano, sostenitore dell’iniziativa, e dei padri salesiani.
La nave, un vecchio rimorchiatore russo trasformato in unità navale provvista di sala operatoria polispecialistica, laboratorio analisi, farmacia, emoteca e di altra strumentazione per la diagnostica, oltre che tende pneumatiche ed attrezzature opererà con la partecipazione di volontari di diverse figure professionali e tecniche. Verrà impiegata in missioni sanitarie, a carattere prevalentemente chirurgico ma prevedendo anche la prevenzione primaria, la formazione e la ricerca scientifica, sia nell’ambito della Cooperazione Internazionale con i Paesi a basso reddito che in occasione di possibili emergenze di varia natura.
Durante la sosta nel porto si potrà salire a bordo della nave per una visita.
Il viaggio di Elpis è finalizzato ad acquisire la disponibilità di volontari nel programma di cooperazione e raccogliere fondi per costituire le risorse economiche necessarie alla realizzazione delle prossime missioni umanitarie in Madagascar

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY