La IV B del Galilei vince con la fisica al “Concorso-Premio Ugo Fano”

0
314

CIVITAVECCHIA – Gli alunni della classe IVB del Liceo SCientifico Galileo Galilei si aggiudicano ben due dei cinque premi del “Concorso- Premio Ugo Fano”.
Il prestigioso concorso, indetto da Gattomerlino/superstripesEdizioni, RICMASS (Rome International Center for Materials) in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) con il fine di stimolare l’amore per la scienza e per la storia degli Italiani che hanno contribuito allo sviluppo del sapere scientifico, prevedeva la stesura di un elaborato di commento al film- documentario “I ragazzi di via Giulia”.
Gli alunni della IVB, coinvolti dalla docente di fisica prof. Antonella Dimito, hanno accolto con entusiasmo la proposta di partecipazione al concorso suddividendosi in gruppi e producendo cinque elaborati di notevole valore basati su un attento lavoro di documentazione e di alto livello di partecipazione etica ed emotiva, rendendo così onore alla memoria del grande fisico teorico Ugo Fano, l’ultimo dei “ragazzi di Via Panisperna”.
Gli autori dei due elaborati risultati vincitori sono: Nicolò Canestrelli, Michele Cibelli, Lorenzo De Carli, Gabriele Roccazella, Fabio Trinetti (primo elaborato), Flavia Alessandri, Giulia Annovazzi, Mirko Liaci, Marta Marra, Eleonora Palumbo (secondo elaborato).
A prescindere dai due premi, tutta la classe IVB è stata coinvolta in questo lavoro di ricerca ed approfondimento, per cui i due riconoscimenti assumono il valore, ancor più alto, di partecipazione e di condivisione da parte del gruppo.
Gli alunni vincitori verranno premiati il prossimo 17 dicembre nella sede centrale del CNR di Roma durante la cerimonia di premiazione, con la Ugo Fano Gold Medal, di due fisici russi Mikhail I. Eremets e Lev Gor’kov, per i loro recenti lavori ed esperimenti su superconduttività e superfluidità.
E’ ovviamente soddisfatta di questo brillante risultato la Professoressa Antonella Dimito, che ha saputo sollecitare uno spiccato interesse da parte dei ragazzi, che hanno prodotto elaborati di pregio; alla soddisfazione della Professoressa Dimito si associa la Dirigente Maria Zeno, lieta di questa ennesima prova di eccellenza dei ragazzi del Galilei.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY