Il Teatro dell’Angelo omaggia Luigi Magni

0
368

ROMA – Venerdì 21 marzo 2014 Luigi Magni avrebbe compiuto 86 anni. Tale giorno quindi, in allegria come avrebbe voluto lui, ci sarà una serata ricca di ospiti, durante la quale, oltre ad una replica di “Nell’anno del Signore”, nel foyer del Teatro dell’Angelo verrà allestita una mostra di bozzetti dei costumi dei suoi film più famosi, realizzati dalla stessa moglie Lucia Mirisola. A chiusura della serata, oltre alla moglie, interverranno tutti gli artisti e gli amici a lui più cari.

Antonello Avallone, grazie alla preziosa eredità lasciatagli da Luigi Magni (l’esclusiva di tre sceneggiature di suoi altrettanti film), propone la versione teatrale di un altro capolavoro del “regista di Roma”, ambientato all’ombra della statua di Pasquino: uno spettacolo intelligente e divertente, aperto a più letture, un grande racconto popolare sull’amore, la morte, la politica, il tradimento e il sacrificio. Uno spettacolo che traccia con sarcasmo beffardo una spiritosa cronaca di avvenimenti pre-risorgimentali che i libri di scuola ignorano.

Gli attori dello spettacolo saranno: Nanni Candelari, Giordano Cappellazzo, Roberto Celestini, Pietro Clementi, Daniele Di Matteo, Francesco Marioni, Federico Mastroianni, Claudio Morici, Valerio Palozza, Salvatore Rivoli, Silvia Maria Vitale, Tonino Tosto.

L’appuntamento è per venerdì 21 marzo al Teatro dell’Angelo, Via Simone de Saint Bon n. 19 – Roma.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY