Il Liceo scientifico sportivo al lavoro per l’organizzazione dello sport nel territorio

0
87

CIVITAVECCHIA – Esperienza tutta nuova per i ragazzi del Liceo scientifico ad indirizzo sportivo G. Marconi. Dopo il successo della de-localizzazione dei corsi di management sportivo, promosso dal Coni Lazio, si è concluso il primo step di lavoro dell’attività formativa realizzata in seno ad un progetto sperimentale di Alternanza Scuola-Lavoro avente come tema “L’organizzazione dello sport nel territorio” realizzato in collaborazione con il Coni Lazio.
Coni che, nella persona del suo Presidente Riccardo Viola, ha da sempre manifestato un grande interesse per l’attività dei Licei scientifici ad indirizzo sportivo, autorizzando il direttore scientifico della Scuola Regionale dello Sport Roberto Tasciotti all’elaborazione di un progetto sperimentale portato a termine dalla docente della SRDS Stefania Di Iorio.
La scelta di Civitavecchia è derivata dalla richiesta di collaborazione, inoltrata dal Dirigente scolastico del Marconi Nicola Guzzone, proprio a seguito della partecipazione dei ragazzi al corso di management sportivo che si è tenuto a Civitavecchia nel mese di settembre 2016 realizzato grazie alla collaborazione del Fiduciario CONI coordinatore della macro area litorale Comuni: Civitavecchia, Allumiere, Tolfa, Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella Pierluigi Risi.
La realizzazione del progetto è dipesa soprattutto dall’interesse manifestato dai ragazzi della classe III del LISS, accompagnati in questo percorso dalla professoressa Paola Cenciarini e da tutto il corpo docente.
Dopo un’intensa attività realizzata per “competenze” (si è infatti adottato un metodo di lavoro del tutto innovativo per i ragazzi), si è quindi concluso il primo step di attività che ha portato alla redazione di un piano di fattibilità per la realizzazione di un evento sportivo totalmente organizzato dai ragazzi coinvolti nel progetto.
Il punto fondamentale della realizzazione del piano di lavoro è quindi la creazione di sinergie tra varie associazioni con finalità sportive presenti sul territorio di Civitavecchia, al fine di accrescere la recettività del territorio stesso a favore della collettività.
Per questo si sta procedendo velocemente ad avviare il secondo step di lavoro che si perfezionerà nella divulgazione del progetto all’Amministrazione comunale e a tutte le associazioni presenti nel territorio.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY