Il “Lazzaretto” ammesso dal Fai

0
229

CIVITAVECCHIA – 257 progetti in totale aventi diritto (in quanto riferibili a Siti ottenenti più di 1000 adesioni) e 103 quelli ricevuti tra i presentati. Tra questi ultimi: 59 inerenti richieste di restauro, 35 di valorizzazione, 8 di istruttoria ed 1 di itinerario. Sono i dati forniti poche ore fa dal Fondo Ambiente Italiano in relazione al 7° Censimento “Luoghi del Cuore”. Ad ottenere il finanziamento diretto i primi 3 classificati a livello nazionale ed il 1° nella sezione “Expo 2015 – Nutrire il Pianeta”, mentre gli altri beneficeranno di vari finanziamenti per un totale di 250.000 euro. Ad essere stati ammessi sono ben 23 progetti: il Convento dei Frati Cappuccini a Monterosso al Mare (Sp), la Certosa di Calci (Pi), il Castello di Calatubo ad Alcamo (Tp), le Saline di Marsala e la laguna Lo Stagnone a Marsala (Tp), Convento Francescano a San Gennaro Vesuviano (Na); Piandarca della “Predica agli uccelli” di San Francesco a Cannara (Pg); Santuario di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio a Cortona (Ar); Organo Antegnati nel Duomo Vecchio a Brescia; Basilica di Sant’Andrea a Vercelli; Scuola Elementare Aristide Gabelli a Belluno; Chiesa di Santa Croce della Foce a Gubbio (Pg); Certosa di Trisulti a Collepardo (Fr) Borgo e vigneti di Rolle a Cison di Valmarino (Tv); Tomba degli Scudi a Tarquinia (Vt); Museo Civico Gaetano Filangieri a Napoli; Altopiano dell’Alfina – Torre Alfina ad Acquapendente (Vt); Parco Archeologico Regionale della Città Romana di Suasa a Castelleone di Suasa (An); Circo glaciale del Pizzo d’Uccello e Solco di Equi a Casola in Lunigiana (Ms); Borgo di Bellissimi a Dolcedo (Im); Costa del Passetto, Grotte e Scogliere della Seggiola del Papa ad Ancona; Complesso di Villa Premoli a Massalengo (Lo); Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovi’ (Cn); Ex Manifattura Tabacchi a Firenze.
Il nostro amato Sito archeologico bimillenario “Fortino di San Pietro sul Molo del Lazzaretto” (che di adesioni ne ha ottenute 8113) è stato a sua volta ammesso “ma non finanziato per esaurimento fondi”. Ciò significa che il nostro Luogo del Cuore resterà comunque sotto l’attenzione del Fai che monitorerà tutto quello che accade ed accadrà intorno ad esso. Nonostante quanto detto sopra, l’azione di sensibilizzazione della “Civetta di Civitavecchia” continuerà tenendo anche presente l’ulteriore impegno pubblicamente preso dall’Autorità Portuale, per voce dell’Ing. Maurizio Marini (Dirigente Capo Area Tecnica), relativa alla volontà della stessa di andare fino in fondo alla realizzazione del progetto di illuminazione degli esterni e messa in sicurezza di parte della scogliera, inoltre sopperendo alla mancanza dell’auspicato finanziamento ad opera del Fondo suddetto.
Di seguito il link alla graduatoria ufficiale:
http://iluoghidelcuore.it/assets/static/downloads/censimento2014/Classifica_DEFINITIVA_INTERVENTI.pdf

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY