Il Culto Micaelico a Civitavecchia

0
107

CIVITAVECCHIA – Dato alle stampe “Il Culto Micaelico a Civitavecchia”, libretto a firma della Dott.ssa Sara Fresi ed edito dalla Associazione culturale “La Civetta”. “In questa pubblicazione argomento appunto la presenza del medesimo in città. – spiega l’autrice – Nello specifico, un evento funesto si abbatté su quest’ultima il 29 settembre del 1779 e, per grazia di San Michele, celebrato in quel giorno, gli abitanti sopravvissero alla violenza delle forze della natura, simbolicamente il drago, sotto la protezione del Capo delle milizie celesti. Da quell’anno, tale avvenimento fu ricordato mediante una devota Processione, durante la quale i Confratelli di Santa Maria dell’Orazione e Morte ed i fedeli portavano la statua dell’Arcangelo per le strade della cittadina fin dentro al porto storico”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY