Gli Isoritmo concludono tra gli applausi la “Sinfonia dal mare”

0
127

SANTA MARINELLA – Si è conclusa con uno splendido concerto multimediale del gruppo jazz Isoritmo la serie dei quattro eventi musicali “Sinfonia dal Mare” organizzata dall’Orchestra Rossellini nell’ambito del programma estivo al Castello di Santa Severa. Il gruppo musicale composto da Giampaolo Ascolese, Paola Massero, Elio Tatti, Gerardo Iacocucci ha proposto una rivisitazione dei Beatles in chiave jazz corredata da un progetto visivo curato da Massimo Achilli con immagini relative agli anni ’60 e quadri di Marie Reine Levrat (oltre 100 disegni) che descrivono parte delle strofe delle canzoni del celebre gruppo di Liverpool. Una serata gradevolissima condotta dallo stesso batterista Giampaolo Ascolese che ha saputo regalare ironia alla performance dialogando con il pubblico con leggerezza e simpatia. “Ci siamo battuti insieme alle altre associazioni del territorio per restituire il Castello di Santa Severa ai cittadini e grazie alla Regione Lazio e all’impegno di Nicola Zingaretti finalmente questa splendida struttura è completamente fruibile – ha detto in apertura il M° Giacomo Bellucci dell’Orchestra Rossellini – e ora proseguiamo il nostro impegno per animare culturalmente il Castello e grazie, al sostegno di tutti i protagonisti di questa bella estate di eventi, possiamo dire di aver avuto ragione. Il Castello è sempre di più punto di riferimento per tanti cittadini che amano la cultura e l’arte”. Infatti l’Orchestra Rossellini è riuscita a realizzare una serie di eventi musicali che hanno spaziato dal rag time al melodramma dalla musica da film al jazz tutti di grandissima qualità.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY