“Giornata Europea delle Lingue”: al Galilei si festeggia così!

0
172

CIVITAVECCHIA – Il Liceo Scientifico-Linguistico “Galilei” ha celebrato questa mattina la Giornata Europea delle Lingue coinvolgendo le classi prime dell’Istituto e le terze medie della Scuola Media “Manzi” e “Flavioni”, invitate per l’occasione. Occasione importante, data la crescente richiesta di un’approfondita conoscenza non solo della Lingua Inglese, ma anche di una seconda e terza lingua per un facile accesso al mondo del lavoro e per stare al passo con la cultura “globale”.
Ideata e promossa dal Dipartimento di Lingue Straniere del “Galilei”, la mattinata, dopo il saluto ed una introduzione “storica” della Dirigente, prof.ssa Maria Zeno, è stata incentrata sulle grandi capacità organizzative e attuative degli studenti del Liceo. Già negli anni scolastici precedenti erano state svolte attività di alternanza scuola-lavoro, con organizzazione di congressi in lingua straniera e relatori esterni. Questa volta gli alunni delle classi 3 e 4° A, 3° B e 2° e 3° C linguistico hanno interamente gestito la manifestazione a partire dalla produzione delle locandine e dei video dedicati agli stage linguistici. La conoscenza delle lingue Inglese, Francese e Spagnola è stata dimostrata in aspetti pratici grazie ad una coreografia cantata e ballata in Lingua Francese, sotto la supervisione della Lettrice madrelingua Marion Bouveris ed alla visione di video dedicati agli stage linguistici che annualmente la scuola organizza per le tre lingue studiate e che sono stati interamente ideati e commentati nelle rispettive lingue dagli studenti, sempre con il coordinamento delle insegnanti di lingua straniera.
Non sono mancati i riferimenti allo studio delle lingue come “strumento” e non come materia in sé. Durante lo scorso anno scolastico, la classe 2° A del Liceo linguistico ha concluso la partecipazione al Progetto Together with Expò con la produzione di un report finale interamente in Lingua Inglese. Illustrarlo agli studenti delle Scuole Medie è stato per gli autori motivo di orgoglio e la dimostrazione per tutti ancora una volta dell’importanza di uno studio motivato delle lingue straniere.
Numerosi gli altri progetti illustrati:certificazioni linguistiche, teatro in lingua straniera,Kangarou; senza dubbio è piaciuto moltissimo l’intervento di due studentesse, una svedese ed una americana, che stanno frequentando il quarto anno, rispettivamente di liceo linguistico e di liceo scientifico al “Galilei” nell’ambito dei programmi internazionali di periodi di studio all’estero garantiti dalle linee guida dei vari Paesi per la mobilità internazionale degli studenti; il gran finale in musica ha poi coinvolto anche il pubblico intervenuto in modo simpaticamente festoso e cordiale.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY