Favole di Lev Tolstoj – il quarto ebook selezionato per te dalla redazione di Centumcellae

0
387

Tolstoj Lev Nikolajevic, uno dei maggiori letterati, filosofi, scrittori e romanzieri dell’Ottocento, è considerato il maggior esponente della letteratura russa e tra le più grandi figure artistiche e morali del mondo moderno.

Nato da una famiglia di antica nobiltà, la madre, una principessa Volkonskaja, muore quando Tolstoj aveva appena due anni. Anche il padre appartenente all’antica nobiltà russa, muore dopo qualche anno (forse avvelenato i suoi due servi prediletti) lasciandolo precocemente orfano.

Viene allevato da alcune zie molto religiose ed educato da due precettori, un francese e un tedesco, che diventeranno poi personaggi del racconto Infanzia.

Scriverà di sé:
Chi sono io? Uno dei quattro figli di un tenente colonnello in pensione, rimasto orfano a sette anni, allevato da donne e da estranei e che, senza aver ricevuto alcuna educazione mondana né intellettuale, a diciassette anni è entrato nel mondo

Divenuto celebre in patria grazie ad una serie di racconti giovanili sulla realtà della guerra, il nome di Tolstoj acquisisce risonanza mondiale per il successo dei romanzi Guerra e pace e Anna Karenina. Nelle sue opere si riflettono i problemi, le inquietudini, le contraddizioni del mondo moderno.

Le favole da lui scritte sono meravigliose e destinate, come scrive Tolstoj, “a tutti i fanciulli, da quelli della famiglia imperiale a quelli dei contadini, perché ne traggano le loro prime impressioni poetiche

Per scaricare Le Favole di Tolstoy e gli e-book precedenti

iscriviti-newsletter

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY