Cerveteri, Michael Supnick incanta Piazza Risorgimento

0
426

CERVETERI – Serata di pregio quella vissuta mercoledì nel Centro Storico di Cerveteri. In Piazza Risorgimento è andata infatti in scena la seconda serata dell’Etruria Street Jazz Festival, promosso dall’Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio e sotto la Direzione Artistica del Maestro Augusto Travagliati.

Ad esibirsi, facendo respirare al pubblico le antiche melodie del Jazz americano anni ’20 e ’30, un artista di fama internazionale come Michael Supnick, che con simpatia, una voce profonda ed incantevoli arrangiamenti ha fatto emozionare il folto pubblico che ieri ha animato il salotto di Piazza Risorgimento.

“Just a Gigolo”, “What a Wonderful World”, “When the Saints Go Marching In”, sono solo alcuni dei tanti brani, quasi tre ore di spettacolo, che il quartetto jazz, che ha visto come special guest anche il sassofonista Red Pellini, che sono stati eseguiti davanti ad un pubblico entusiasta e partecipe.

“Uno spettacolo sopraffino, che conferma la qualità di un festival come questo che anche lo scorso anno, quando lo proponemmo in maniera sperimentale, riscosse un enorme successo – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio – quella di ieri è stata una serata straordinaria, di qualità, ed è sempre un motivo d’orgoglio per noi quando un artista del calibro di Michael Supnick fa tappa a Cerveteri con la sua musica e la sua arte. Con l’occasione, ci tengo a ringraziare per la disponibilità e a complimentarmi per la scelta sempre di gran gusto e qualità del M° Augusto Travagliati, che anche quest’anno ha collaborato in maniera determinante per la realizzazione di questa manifestazione”.

L’Etruria Street Jazz Festival rinnova il suo appuntamento per fine agosto, quando ad esibirsi sarà la Zambra Dixie Jazz Band.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY