“Celebrare la Riforma protestante? Perché?”

0
106

CIVITAVECCHIA – Venerdì 18 novembre alle ore 18:00, nella chiesa evangelica battista di Civitavecchia, via dei Bastioni 16 (zona mercato) nell’ambito delle celebrazioni per il cinquecentenario della Riforma protestante, si terrà la conferenza del prof. Paolo Ricca dal titolo: “Celebrare la Riforma? Perché?” Ingresso libero.
Paolo Ricca è pastore valdese emerito e docente di teologia presso molte Facoltà teologiche anche cattoliche. Dirige la monumentale collana “Lutero, opere scelte” pubblicata dalla casa editrice Claudiana.
Il prof. Ricca ha studiato teologia presso la Facoltà Valdese di Teologia di Roma e presso l’Università di Basilea dove ha seguito le lezioni di Karl Barth e conseguito il dottorato con Oscar Cullman. È stato giornalista accreditato presso il Concilio Vaticano II.
Come accademico è stato professore di Storia della Chiesa alla Facoltà Valdese di Teologia e membro della commissione Fede e Costituzione del Consiglio Ecumenico delle Chiese. L’elenco delle sue pubblicazioni spaziano dalla storia all’esegesi neotestamentaria, all’ecumenismo. È stato il consulente di Roberto Benigni nella trasmissione “I Comandamenti”.
“Il cinquecentenario della Riforma – spiegano dalla Chiesa battista di Civitavcchia – ha avuto vasta eco anche in Italia, soprattutto per la decisione storica di Papa Francesco di partecipare alle celebrazioni nella cattedrale luterana di Lund in Svezia.La Riforma protestante è stato il più grande rinnovamento spirituale della chiesa occidentale e di fatto ha aperto le porte all’evo moderno. Il protestantesimo, originato dalla Riforma di Martin Lutero nella Germania del 1517, è stato un fenomeno plurale, oggi è diffuso nel Nord Europa, Stati Uniti, Australia, America latina e Corea in Oriente. Tra i grandi personaggi protestanti ci cono Dietrich Bonhoeffer, Martin Luther King e Albert Schwaitzer. La chiesa evangelica battista è a Civitavecchia da più di un secolo, dal 1926 a via dei Bastioni”.

Per maggiori informazioni consultare il sito: www.chiesabattista-civitavecchia.it

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY