“Benvenuti nella mia musica”: il Maestro Scipione gremisce il Traiano

0
362

CIVITAVECCHIA – Ieri sera, con “Benvenuti nella mia musica”, il maestro Umberto Scipione ha riempito il teatro Traiano delle sue composizioni da David di Donatello in favore dell’associazione “Gli Amici della Civitabella”.
Compositore, pianista, direttore d’orchestra e docente presso il conservatorio di Santa Cecilia di Roma, il maestro Umberto Scipione ci ha dato il benvenuto nella sua musica suonando le sue colonne sonore accompagnate dalle immagini dei film: Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Il Principe Abusivo e Si Accettano Miracoli sono solo alcuni dei titoli di cui il maestro ha scritto le musiche accompagnandone la narrazione. Candidato nel 2014 al David di Donatello per il film Sotto una Buona Stella di Verdone, Umberto Scipione rivela di sforzarsi “di creare qualcosa che resti nella mente e nel cuore dello spettatore, che accompagni, e ricordi il film stesso, ma che abbia la forza di una vita autonoma”.
Accompagnato sul palco dalla violinista Prisca Amori e dalla piccola cantante Costanza Fasulo, Scipioni ha suonato note di solidarietà con pianoforte e clarinetto. Infatti l’intero ricavato del concerto, dedicato con commozione alla Senatrice Mafalda Molinari, sarà devoluto all’associazione “Gli Amici della Civitabella”. L’associazione da anni si occupa di volontariato avendo come scopo la valorizzazione e la diffusione di politiche inclusive verso l’handicap nel nostro territorio, orientate soprattutto all’inserimento lavorativo e alla rimozione delle cause di esclusione ed emarginazione sociale delle persone diversamente abili.
Una serata dal fortissimo valore sociale, resa possibile anche dalla Port Mobility, dalla Compagnia Portuale di Civitavecchia, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia e realizzata con il patrocinio del Comune di Civitavecchia.

Lorenzo Piroli

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY