Asl Roma 4, presentato il corto “Il segreto di Napoleone”

0
283

CIVITAVECCHIA – La ASL RM 4, nel quadro delle attività del Dipartimento Salute Mentale, ha presentato nei giorni scorsi, il cortometraggio “Il segreto di Napoleone”, presso la Sala Gassman a Civitavecchia.
L’opera cinematografica racconta la difficoltà di comunicazione tra un paziente del Centro Diurno del Distretto F1 e i suoi familiari, i quali equivocano in modo palese, alcuni suoi comportamenti.
Infatti il ragazzo è ritenuto , erroneamente, un soggetto affetto da deliri di grandezza ispirati alla figura di Napoleone Bonaparte; in realtà, è il protagonista di uno spettacolo teatrale ispirato all’imperatore francese, per il quale sta provando testo e battute, e nasconde questa sua passione per fare loro una sorpresa.
È su questo equivoco che si scatena una serie di comportamenti e di gag da parte dei familiari e degli operatori del centro che iniziano a seguirlo, fin quando non scoprono la verità e anche i loro pregiudizi, che li hanno fatti deviare da quella che era la semplice realtà costruendoci una situazione problematica eccessiva.
Il cortometraggio si rivela molto interessante, in quanto stimola la riflessione in merito al disagio mentale, alla differenza tra normalità e patologia, quest’ultima tanto temuta e questo timore fa pensare quanto ancora, dopo oltre 30 anni dalla Legge Basaglia, ci sia bisogno di lavorare in merito.
Il film ha partecipato al concorso Film Festival della Salute Mentale della ASL RM D e sarà proiettato a Settembre al Lido di Ostia.
Il soggetto, la regia e la produzione sono stati costruiti su un’esperienza autentica avvenuta attraverso il laboratorio teatrale integrato del Centro Diurno e per motivi scenografici è stata in parte ampliata e romanzata.
Il corto è stato realizzato da attori autodidatti, tra cui i ragazzi che frequentano il CD F1 e le riprese sono state realizzate in modo amatoriale. Hanno collaborato L’Associazione “Futuro ONLUS” e anche Enzo Gattavilla per la regia, Salvatore Rocchetti per il montaggio.
Alla presentazione erano presenti il Direttore Generale ASL RM 4 Dott. Giuseppe Quintavalle, il Direttore della il Direttore del DSM dott. Giuseppe Gaglioti, il Responsabile del Centro di Formazione Professionale di Civitavecchia Dott Giuseppe Mario Tallarico, la Responsabile della Riabilitazione Psichiatrica, dott.ssa Maria Anna Rossi, la Responsabile del CSM F1, dott.ssa Carola Celozzi e la Responsabile del CD F1, dott. Alessandra Matiz quest’ultima in particolare ha ringraziato tutte le associazioni, i volontari che collaborano nell’attività riabilitativa.
Il Direttore Generale ASL RM 4 Dott. Giuseppe Quintavalle ha espresso un particolare plauso nei confronti delle associazioni che collaborano con il DSM e ha ribadito l’importanza dei progetti comuni nel settore della riabilitazione psichiatrica, poiché mai come in queste occasioni la sinergia delle Istituzioni e del territorio si rivela costruttiva e produttiva.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY