Alla “Cittadella” il Video Festival del Mare

0
173

CIVITAVECCHIA – Lunedì 16 maggio, alle ore 21, presso la Cittadella della musica, si svolgerà il primo Video Festival del Mare, presentato da Floriana Gigli, e che segue alla 14^ edizione del Festival del Mare. Anche in questo caso si tratta di una manifestazione canora ispirata alla solidarietà, promossa dal Movimento per la Vita, con il patrocinio del Comune di Civitavecchia.
In sostanza, le canzoni inedite presentate al Festival lo scorso 22 dicembre, ricompariranno in forma di videoclip musicali, realizzati da registi che hanno lavorato duramente per realizzare i loro filmati. Si tratta anche qui di un grande lavoro creativo di regia, di idee e di capacità artistiche, che emergeranno durante la serata. Per la prima volta, in città, potremo vedere dei lavori che hanno la caratteristica della doppia originalità: quella dei brani inediti di musica leggera e quella dei videoclip realizzati sulla base della canzone inedita.
Registi in gara: Flavio Savarese, Aldo Demartis, Ciro Fiengo, Annalaura Lelli Emiliano Giuliante, Laura Demartis, Pietro Giorgetti, Beatrice Martini Claudio Di Marco, Luigi Florio.
Le canzoni inedite sono dei seguenti autori: Emanuele Loffarelli, Vito Sabino, Fabrizio Pomata, Angelo Manzoni, Yuri De Caro, Piero Coleine, Daniele Giardi, Alessandro Granella, Valentina Cavallaro, Eternauta (Simone Moschella e Daniele Potenza).
La giuria vedrà come presidente Fabrizio Orsomando e sarà costituita da: Dario Albertini, Massimiliano Coppa, Paola Vergati, Silvia Tamagnini, Gloria Trotti, Marco Manovelli, Alessandra Sacco.
Sito: http://festivaldelmare.jimdo.com/video-festival-news/
“Il Movimento per la Vita di Civitavecchia – afferma il Presidente Fausto De Martis – che opera da 34 anni nella nostra città, ed ha sede in Via San Francesco di Paola, 1. devolverà, ed anzi ha già parzialmente devoluto le libere offerte, a favore delle madri in difficoltà per la gravidanza. In questi giorni sta ospitando a sue spese una giovane mamma, orfana dei genitori,con la propria bambina di 5 anni. Invitiamo anche i cittadini ad offrire all’associazione generi alimentari e vestiario per neonati”.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY