Alla “Casa della Memoria” gli scatti inediti di Cristini su Aquae Tauri

0
455

CIVITAVECCHIA – In questi giorni è terminato l’allestimento, presso la Casa della Memoria in Piazza Fratti, della mostra fotografica curata da Francesco Cristini avente come tema il calidarium di Aquae Tauri.

E’ possibile, per la prima volta, ammirare suggestivi scorci del complesso archeologico attraverso scatti fotografici inediti che evidenziano l’unicità del luogo e nel contempo ne esaltano la sacralità. I volontari della Società Storica Civitavecchiese, che gestisce la Casa della Memoria, saranno a disposizione dei visitatori per illustrare come si è arrivati alla riscoperta del sito e raccontare la storia millenaria del complesso termale Taurino.

Con l’occasione si potrà, per chi ancora non lo avesse fatto, apporre la firme a sostegno dell’iniziativa del FAI “I luoghi del cuore”, che premia come ogni anno i siti più suggestivi della penisola.

L’orario di apertura è dalle 10 alle 12 di ogni giorno escluso sabato e domenica.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY