Al via l’Alternanza Scuola Lavoro per l’Istituto Stendhal

0
452

CIVITAVECCHIA – Gli studenti dell’Istituto Stendhal indirizzo Alberghiero Cappannari e Turistico Croce pronti ad essere inseriti nelle strutture ricettive e ristorative del territorio per quindici giorni di alternanza scuola–lavoro. “Quest’anno ci sono molte novità per questo progetto, abbiamo previsto di inserire gli studenti di terza e quarta nelle strutture ricettive del territorio – spiega il professor Luigi Vozza, responsabile del progetto – per le classi quinte invece abbiamo due opzioni: Villaggi Valtur per la montagna e strutture ricettive in Sicilia, i ragazzi saranno impegnati in sala, cucina e nelle reception degli hotel, dove faranno anche attività di animazione e di intrattenimento”. Inoltre è previsto un corso intensivo presso l’Istituto di approfondimento della cucina tradizionale romana e laziale con esperti del settore e approfondimenti sull’aspetto storico e sociale dei piatti presentati. Infine sono in partenza i corsi dell’HACCP (la certificazione indispensabile per lavorare nel settore ristorativo), a costo zero per gli studenti. “E’ un grosso sforzo organizzativo per la scuola – commenta la Dirigente Scolastica Stefania Tinti – ma ci siamo voluti impegnare per offrire agli studenti la possibilità reale di misurarsi con il mondo del lavoro, facendo delle esperienze significative per il loro indirizzo di studi, si tratta di una mobilità per circa duecentocinquanta studenti che potranno cominciare a mettere in pratica quanto hanno appreso a scuola. Gli studenti sono accompagnati in questo percorso dai loro docenti tutor, per questo voglio ringraziare tutti gli insegnanti coinvolti nell’attività, e sono molti vista il gran numero degli studenti coinvolti, per il lavoro, la professionalità e l’entusiasmo” conclude la Preside Tinti.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY