Al via la quinta edizione di “Per mare e per terra”…naturalmente

0
301

CIVITAVECCHIA – E’ stata presentata questa mattina presso la sede della Fondazione Cariciv la quinta edizione del progetto Per mare e per terra… naturalmente.
Il progetto realizzato dagli Amici della Darsena Romana in collaborazione con la cooperativa agricola Alice di Tarquinia è stata finanziato dalla Fondazione Cariciv e vedrà protagonisti i ragazzi disabili del comprensorio.
I ragazzi per dodici settimane andranno in barca a vela vivendo il mare e le sue abitudini e al tempo stesso saranno protagonisti nell’orto della cooperativa agricola Alice – ha spiegato Nino Testa degli Amici della Darsena Romana -. Ringraziamo come sempre la Fondazione Cariciv che ci dà la possibilità di dare questa opportunità a questi ragazzi e alle loro famiglie”.
“Attraverso questo progetto i ragazzi reagiscono a quanto facciamo, ai diversi odori e sapori e questo è utile al loro stato d’animo” ha spiegato Maria Rosa Cantelmo della cooperativa Alice.
“Questa è solo una delle attività che la Fondazione Cariciv finanzia per i nostri ragazzi – ha spiegato Massimo Tuveri, uno dei genitori dei ragazzi che partecipano al progetto -. Per noi, queste attività, sono fondamentali”.
“La Fondazione Cariciv sono diversi anni che finanzia e approva questo progetto che è di un livello altissimo. Non siamo affatto indifferenti a questo tipo di problematiche – ha spiegato l’avvocato Cacciaglia della Fondazione Cariciv -. Non possiamo che congratularci con gli organizzatori e ripetere che la Fondazione per progetti sociali come questo ci sarà sempre”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY