20 anni di musica e solidarietà con il “Coro bimbi Città di Civitavecchia”

0
183

CIVITAVECCHIA – Serata all’insegna dei bambini del Coro bimbi città di Civitavecchia quella di venerdì alla Cittadella della Musica; ma anche all’insegna della solidarietà, elemento portante di questa realtà canora, con l’intero incasso donato alla ricerca delle malattie genetiche infantili.
Tanti i bambini del passato e del presente presente ieri sera ad omaggiare la Maestra Laura Gurrado, i quali, in questi venti anni sotto la sua voce e i suoi insegnamenti, hanno donato e vissuto in prima persona momenti unici, in un peregrinare perenne per allietare realtà bisognose d’affetto e per contribuire in prima persona alla raccolta di fondi semplicemente con il canto.
Una manifestazione presentata davanti a una platea gremita da Paola Liberatori, che con la Gurrado tanto ha condiviso in questi anni nel girovagare del coro e nelle manifestazioni a cui hanno partecipato, in un ambiente che ha vibrato alle voci di questi ricordi e canzoni.
La serata è stata intervallata, oltre che dai vari interventi, dall’esibizione di cantanti di spessore, quali Marco Manovelli, Max Petronilli, Federico de Alessandris e Ily.
Max Petronilli è stato l’ospite che ha cantato due pezzi natalizi con i bimbi del Coro, consolidando la collaborazione iniziata due anni fa in cui serviva per dei canti natalizi un coro di voci di bimbi. Collaborazione che nel tempo si è protratta inserendo in un cd anche due canzoni cantate dal coro stesso.
L’vento nei primi minuti ha visto l’esibizione dell’orchestra “I tiracantini”, composta da giovani artisti e diretta dalla professoressa Maria Letizia Beneduce, con cui i bambini hanno scaldato le corde vocali.
La festa è terminata con i bimbi che insieme a Federico de Alessandris, collaboratore del coro e dei progetti scolastici, hanno intonato “Heal the World”, rivisitata in parte dallo stesso De Alessandris.
Tante le personalità di spessore a livello cittadino in platea, circa una quarantina, che si sono avvicendate sul palco a testimoniare quanto è stata presente Laura e il suo Coro a livello di solidarietà e presenza oggettiva. Sostegno per anziani, ospedali, strutture di case di riposo i cui Presidenti che negli anni hanno visto esibire a raccolta di fondi per uno scopo il Coro. Da menzionare, oltre all’onorevole Sandro Battilocchio “Difensore del diritto dei Bambini”, l’assessore D’Antò in rappresentanza del Comune di Civitavecchia, la Fodazione Cariciv Civitavecchia nella persona del vice presidente dott.ssa Gabriella Sarracco, il presidente del Lions Club Dott. Valentino Carluccio e la sig.ra Paola Rita Stella già presidente della Fidapa, l’Unicef, l’Avis, Telethon, Melograno, Solidarietà e Ambiente, Mondo Nuovo.
La verità è che l’atmosfera vissuta dai presenti è stata quasi indescrivibile ora, con i bambini e la loro guida canora Laura Gurrado che hanno riempito di calore il salone della Cittadella della Musica, in un ventennale di parole e presenze che tanto ha dato e continuerà a fare.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY