Scatta l’allerta meteo: Comuni mobilitati per le possibili emergenze

0
655

CIVITAVECCHIA – Comuni mobilitati a seguito dell’allerta meteo diramato per le prossime 36 ore dal Dipartimento della Protezione Civile per l’arrivo della perturbazione “Burian” che porterà un drastico abbassamento delle temperature, pioggia e neve a bassa quota.

A Civitavecchia il Sindaco Antonio Cozzolino è in stretto contatto da oggi con la Protezione civile per valutare i possibili interventi di emergenza sulla viabilità, mentre a Tolfa e Allumiere i rispettivi primi cittadini stanno valutando in queste ore l’eventuale chiusura delle scuole.

A Ladispoli la Protezione Civile comunale è in stato di allerta e pienamente operativa, con riserve sufficienti di sale antighiaccio e mezzi pronti ad intervenire. “Al momento – si legge in una nota del Comune – non è prevista la chiusura delle scuole, qualora si presentasse questa necessità ne daremo tempestivamente notizia attraverso tutti i canali di informazione disponibili. È stato avviato un piano di emergenza freddo per i senza tetto, in collaborazione con la Croce Rossa, prevedendo se necessario l’apertura serale della sala di aspetto della stazione ferroviaria in accordo con i dirigenti di Rfi. I tecnici della Flavia Acque suggeriscono ai possessori di contatori dell’acqua posizionati all’esterno delle abitazioni di coprirli nelle ore serali in modo da prevenire eventuali danni causati dalle basse temperature”.

Procedure di allerta anche a Fiumicino, con il coinvolgimento di Polizia locale, Protezione Civile e gli assessorati ai Lavori Pubblici e Ambiente che domani riuniranno il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile con il compito di garantire i più efficaci interventi e servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione. “Al momento – fa sapere il Sindaco Esterino Montino – non è prevista la chiusura delle scuole per lunedì 26 febbraio. Seguiremo l’evolversi della situazione meteorologica e, qualora se ne presentasse necessità, daremo opportuna e tempestiva comunicazione attraverso il sito internet del Comune e tutti i canali di informazione disponibili. A seguito dell’avviso di condizioni meteorologiche avverse invito i cittadini del nostro Comune a limitare gli spostamenti nella giornata di domani, soprattutto dal pomeriggio di domenica quando è previsto un peggioramento”.
Per segnalare situazioni di emergenza causate dal maltempo è possibile contattare H24 la Protezione Civile di Fiumicino al numero 066521700, oppure il Comando di Polizia locale allo 06.65210790.

A Tarquinia, infine, il Sindaco Pietro Mencarini invita i cittadini “a limitare o differire, per quanto possibile, gli spostamenti con i veicoli ed a utilizzare solo in caso di effettiva ed impellente necessità l’autovettura privata, utilizzare preferibilmente i mezzi pubblici, non abbandonare l’auto in condizioni  che possano costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso e tenersi informati sulle condizioni di transitabilità delle strade attraverso gli organi di informazione locali”. Il Comune ha già predisposto un piano attraverso il sistema di Protezione Civile, attivando anche l’Università Agraria,per far fronte ad eventuali esigenze. Per qualsiasi richiesta e informazione o segnalazione di emergenza si può contattare il Comando di Polizia Locale al numero 0766/849244.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY