Lunedì via i lavori del Mercato ittico e del Mercato box San Lorenzo

0
216

Mercato

CIVITAVECCHIA – Iniziano i lavori all’Antico Mercato. A partire da lunedì 15 novembre, l’area che interessa il Mercato ittico e i box alimentari di San Lorenzo sarà recintata per consentire l’inizio dei lavori di riqualificazione dell’Antico Mercato avviati dall’attuale Amministrazione Comunale. Il via ai lavori è stato dato con un’apposita ordinanza firmata nella giornata di ieri dal Sindaco Giovanni Moscherini e nella quale si incarica l’impresa appaltatrice Co. Ge. Im spa “a provvedere – si legge nell’ordinanza – alla recinzione dell’area che interclude il Mercato Ittico e il Mercato box alimentari di San Lorenzo, con idonea recinzione atta ad impedire qualsiasi accesso a persone non autorizzate ivi inclusi tutti gli accorgimenti in ambito di sicurezza che il caso richiede, nonché alla rimozione dei rifiuti presenti nell’area al fine di ripristinare un’ottimale condizione di igiene e sicurezza”. La recinzione dell’area si è resa necessaria, nelle more delle attività propedeutiche alla consegna dei lavori dell’appalto principale di riqualificazione e ristrutturazione del mercato di Piazza Regina Margherita, anche “per evitare – si legge nell’atto firmato dal Sindaco Moscherini –  il ripetersi di atti vandalici a danno delle strutture esistenti che sono, altresì, divenute sedi di discarica di rifiuti e ricovero per persone senza fissa dimora”. Oggetto di cantierizzazione saranno anche le superfetazioni perimetrali alle strutture del Mercato Ittico e del Mercato box alimentari San Lorenzo. “Si tratta di interventi propedeutici – afferma l’assessore all’Urbanistica Mauro Nunzi, al cui assessorato l’ordinanza sindacale affida gli adempimenti di relativa competenza – alla consegna definitiva dei lavori per la riqualificazione dell’Antico Mercato. Voglio sottolineare come siamo in presenza di un lavoro enorme, che l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Moscherini sta portando avanti con grande professionalità. Un intervento, quello che lunedì partirà al Mercato, che è destinato a rinnovare e migliorare il volto di uno dei punti storici della città. Sul piano operativo abbiamo già svolto degli incontri con la Sovraintendenza ai Beni Culturali – spiega l’assessore Nunzi –  e per quanto di nostra competenza siamo in attesa di sapere dallo stesso ente se sono necessarie ulteriori documentazioni integrative, rispetto a quelle già consegnate sul progetto di riqualificazione dell’area interessata dal Mercato”.

NO COMMENTS