Finanza scopre serra per la produzione di hashish, giovane spacciatore in manette

0
153

SANTA MARINELLA – Un giovane di Santa Marinella, spacciatore di hashish, è stato scoperto dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, che lo hanno arrestato per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente.

Ai militari della Compagnia di Civitavecchia, che lo avevano fermato per un controllo di routine, non è sfuggito l’atteggiamento sospetto di V.A.M. di 20 anni. Di qui la decisione di ispezionare l’autovettura rinvenendo, in un involucro di cellophane occultato all’interno di uno zaino, oltre 10 grammi di hashish.

Immediatamente è scattata la perquisizione della sua abitazione ove è stata scoperta una serra per la coltivazione della droga, con tutto l’occorrente per ricreare le condizioni ideali per la fioritura, ovvero lampade, aeratore, termostato, essiccatoio e aspiratore, oltre a 80 grammi circa di stupefacente, già confezionato e pronto per lo smercio sulla piazza locale.

L’attività rientra nel dispositivo di contrasto dei traffici illeciti predisposto dalle Fiamme Gialle capitoline e testimonia l’attenzione del Corpo sul consumo della droga, che interessa particolarmente la fascia più giovane della popolazione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY