Cerca di rubare un motorino, passa la Polizia e l’arresta

0
335

CIVITAVECCHIA – Questa notte, durante il servizio di controllo del territorio pianificato nell’ambito del progetto “Natale Sicuro” voluto dalla Questura di Roma e pianificato dal Dirigente del Commissariato, gli agenti della Squadra Volanti hanno tratto in arresto un 43enne pluripregiudicato civitavecchiese, sorpreso in flagrante tentato furto di un ciclomotore parcheggiato in strada.
Verso le ore 01:00, nel transitare per via Santa Fermina, una volante di zona aveva notato un individuo sospetto che, accovacciato dietro alcuni cassonetti della spazzatura, armeggiava su un ciclomotore e, subito dopo, afferrato il manubrio, tentava di forzate il dispositivo “bloccasterzo” scalciando violentemente sulla ruota anteriore.
Quindi gli agenti raggiungevano il sospetto, bloccandolo e, dopo aver contattato il proprietario del motoveicolo, con lo stesso eseguivano un controllo al mezzo che presentava vari danni al telaio e, soprattutto, la deformazione del manubrio.
Sulla scorta di quanto appurato e della denuncia presentata dalla vittima, condotto in Commissariato per gli ulteriori approfondimenti, l’uomo veniva dichiarato in arresto per rispondere di “tentato furto aggravato” e trattenuto sino all’udienza di convalida fissata per la mattinata odierna

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY