Carabinieri sorprendono ladri in piena azione, arrestati

0
235

LADISPOLI – Sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto in abitazione due pregiudicati romeni domiciliati a Ladispoli, B.D. 29enne, e B.I. 46enne, fermati la scorsa notte da una pattuglia dei Carabinieri.
In particolare i militari della Compagnia di Civitavecchia, nell’ambito dei mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati “predatori”, hanno sorpreso i due individui mentre erano intenti a scavalcare la recinzione di una villetta nel centro abitato di Ladispoli. I militari hanno immediatamente bloccato i due individui i quali sono stati trovati in possesso di un borsone contenente numerosi arnesi da scasso e grimaldelli, sottoposti a sequestro. I due pregiudicati sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto in abitazione e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di giudizio.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY