“Lex Aquilia, tra tradizione e novità”: appuntamento con la Scuola forense

0
155

CIVITAVECCHIA – Si terrà il prossimo mercoledì 20 giugno, dalle ore 16 alle ore 19, presso la Sala Convegni dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, il convegno – lezione dal titolo “Lex Aquilia, tra tradizione e novità”, organizzato dalla Scuola Forense di Civitavecchia.

Introdurrà i lavori il Presidente del Tribunale di Civitavecchia, Dott. Francesco Vigorito e relazioneranno sull’argomento due tra i massimi esperti della materia, ossia il Dott. Marco Rossetti, Consigliere della Corte di Cassazione ed il Prof. Enrico Del Prato, Ordinario di Diritto Civile presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

Modererà l’incontro l’Avv. Paolo Mastrandrea, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Civitavecchia, unitamente al Direttore della Scuola Forense Avv. Leonardo Montini Paciotta.

Si tratta del secondo appuntamento del ciclo di lezioni organizzate dalla Scuola Forense, unico ente accreditato dalla normativa vigente (D.M. Giustizia 9 febbraio 2018, n. 17) che garantisce l’adempimento dei requisiti di frequenza obbligatoria ai fini del rilascio del certificato di compiuta pratica. Non di meno, l’offerta formativa della Scuola Forense non sarà indirizzata soltanto ai praticanti che affronteranno l’esame di abilitazione professionale, ma garantirà una qualificata formazione continua obbligatoria per gli avvocati già iscritti.

A causa delle difficoltà in cui molti giovani versano per l’adempimento dell’obbligo formativo, la Scuola Forense ed il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Civitavecchia stanno valutando ogni possibile soluzione per ridurre i costi di iscrizione al corso per i giovani praticanti avvocati.

La lezione del 20 giugno varrà per la concessione di 3 crediti, validi per la formazione continua degli avvocati. L’evento è gratuito.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY