Vitorchiano. Il Comune programma nuovi interventi edilizi nelle scuole

0
158

VITORCHIANO – Continua a Vitorchiano la programmazione di interventi da parte dell’amministrazione comunale, in particolare riguardanti la scuola, gli edifici scolastici e la possibilità di fornire uno strumento più in linea possibile con le necessità didattiche. Lo scopo principale è quello di rendere gli immobili scolastici sempre più sicuri e confortevoli. “Per questo – spiega l’assessore alla scuola Claudio Centola – stiamo programmando e attuando un nuovo acquisto di arredi e dotazioni strumentali, che segue quello dello scorso ottobre, in modo da fornire ai ragazzi i giusti strumenti da lavoro, trovando con pazienza tutte le risorse necessarie”.

Terminati nell’estate 2016 i lavori per la sostituzione della centrale termica nell’immobile di Via Manzoni e in piena continuità con quanto già pianificato dalla precedente amministrazione proseguono le attività per migliorare l’edificio scolastico. “Abbiamo infatti da poco approvato – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Federico Cruciani – un progetto preliminare per ampliare ulteriormente l’edificio e dotarlo di due nuove aule, in linea con l’aumento demografico che il nostro territorio vive. Questo è il primo indispensabile step per dare all’immobile la giusta capacità ricettiva. Nel frattempo stiamo altresì portando avanti un ulteriore aspetto fondamentale, e cioè quello legato agli studi e le analisi necessarie per poter per il miglioramento sismico dei due corpi originari, la cui costruzione risale a oltre quarant’anni fa“.

Interventi che seguiranno quelli già concretizzati nel recente passato come, per quel che riguarda la scuola dell’infanzia, il miglioramento sismico, la messa in sicurezza, gli infissi, l’ammodernamento della cucina, la realizzazione della rampa per le persone diversamente abili e di un’altra uscita di emergenza, due nuove aule e, nella scuola primaria e media, la realizzazione del locale mensa, il ripristino del laboratorio di informatica con la nuova uscita di sicurezza, la nuova ala delle media, la sostituzione di tutti gli infissi, la recente sostituzione della centrale termica e l’installazione delle valvole termostatiche in tutti gli ambienti.

“Ulteriori tasselli – conclude il sindaco Ruggero Grassotti – finalizzati sia a migliorare le prestazioni energetiche degli edifici sia la fruibilità e la sicurezza. Continui passi in avanti per offrire nuove, migliori e sicure opportunità didattiche e logistiche ai nostri ragazzi. Chiudo ricordando che è in corso anche la procedura di gara per un nuovo affidamento triennale del servizio di mensa scolastica ed è già stata costituita, per garantire un’alta qualità del servizio, la relativa commissione mensa. Tanti impegni che stiamo mantenendo e portando pian piano, per veder crescere e migliorare la qualità di vita nel nostro territorio”.

 

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY