Trasporto Scolastico: il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

0
131

CERVETERI – Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla Ditta Turismo Fratarcangeli Cocco.
A seguito dell’aggiudicazione del servizio il Raggruppamento Temporanea d’Impresa composto da Tundo, Cialone e Sac avevano presentato ricorso prima al TAR e poi al Consiglio di Stato.
Ricorso definitivamente respinto il 31 maggio scorso, con la sentenza del Consiglio di Stato che conferma così il corretto operato della commissione di gara del Comune di Cerveteri.
“Come tutti gli altri servizi importanti della nostra città anche quello del trasporto scolastico era uno di quelli che durante il nostro primo mandato abbiamo provveduto a mettere a gara – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – in questo modo siamo così riusciti ad offrire alla cittadinanza un servizio migliore, più efficiente e a costi più bassi. La sentenza del Consiglio di Stato certifica il buon operato dei nostri funzionari e mette così definitivamente la parola fine ai ricorsi presentati”.
L’appalto del trasporto scolastico ha una durata quinquennale ed avrà termine il 31 dicembre 2020.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY