Tarquinia. Svelato il percorso del Presepe Vivente

0
559

TARQUINIA – Svelato il percorso del Presepe Vivente di Tarquinia, edizione 2015. Tanti i cambiamenti rispetto al 2014. Il primo, già noto, sarà quello di Campo Cialdi, la suggestiva area verde dominante la parte alta del centro storico, che ospiterà la Natività, i pastori con gli animali, l’uliveto e il mulino ad acqua. Altre location saranno piazza San Martino, che si trasformerà in un chiassoso e vivace mercato; piazza della Tribuna con la corte di re Erode; e vicolo Storto, la strada delle botteghe degli artigiani. Da ricordare le date: il 26 dicembre, il 3 e il 6 gennaio 2016; l’orario di apertura previsto alle 17. «Nei prossimi giorni faremo conoscere le altre novità. – spiega l’organizzazione – I lavori di preparazione delle scenografie proseguono a pieno ritmo, grazie al lavoro di tanti volontari. Anche le iscrizioni per partecipare come figuranti procedono a gonfie vele. Ci sono quindi tutti gli ingredienti per avere una manifestazione all’altezza e in grado di lasciare un indelebile ricordo al visitatore». Nei giorni del Presepe Vivente cambierà la viabilità nel centro storico. Dal 14 dicembre al 10 gennaio 2016, in piazza San Martino, piazza della Tribuna e in vicolo Storto sosta vietata. Il 26 dicembre, il 3 e 6 gennaio 2016, transito e sostate vietati, dalle ore 8 alle ore 21, in piazza San Martino, piazza della Tribuna e via San Martino, tra piazza San Martino e via della Ripa. Il 26 dicembre, il 3 e il 6 gennaio 2016, dalle ore 14 alle ore 21, transito e sosta vietati in via Antica, via San Martino e vicolo Segreto; dalle ore 15 alle ore 21, circolazione interdetta in corso Vittorio Emanuele II e piazza Nazionale. Il 26 dicembre, il 3 e il 6 gennaio 2016, in via della Ripa, tra piazza Titta Marini e via degli Archi, sarà invertito il senso di marcia (da piazza Titta Marini a via degli Archi). Il 6 gennaio 2016, dalle ore 14 alle ore 20, circolazione e sosta vietati in piazza Cavour, corso Vittorio Emanuele II, via Antica e piazza Nazionale; alla Barriera San Giusto sarà invece vietata la sosta, dalle ore 14 alle ore 18. Per tutte le info è possibile seguire la pagine facebook e il profilo twitter.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY