Tarquinia. “La posizione della Curia sugli immigrati inviata ai media dal Comune?”

0
176

TARQUINIA – “Sembra che la nota della Diocesi di Civitavecchia sulla questione immigrati sia stata inviata ai giornali dall’amministrazione comunale. Una procedura alquanto irrituale che ci lascia sbigottiti”. Lo dichiara il Comitato Civico Tarquinia.
“La nota – prosegue il Comitato – è stata pubblicata su Lazio Sette, inserto del giornale quotidiano ‘Avvenire’. Le relazioni esterne del Comune l’avrebbero inoltrata ai giornali locali. Una procedura che, se confermata, é assolutamente irrituale, anche perché la Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia non ha bisogno di megafoni, in quanto ha un proprio responsabile per la comunicazione. Comunque, per spiegare nei dettagli la nostra posizione, chiederemo di essere ricevuti dal Vescovo Monsignor Luigi Marrucci. Inoltre, non possiamo sottacere quello che é accaduto qualche giorno fa quando il Pd locale ha emesso uno strampalato comunicato stampa nel quale si mescolano intolleranza, xenofobia e razzismo, tutte accuse che respingiamo con forza. Non ci facciamo coinvolgere in polemiche senza fine. Puntiamo dritti al nostro obiettivo che é il rispetto dei cittadini tarquiniesi, specialmente di quelli più bisognosi. Per questo continuiamo nella nostra opera d’informazione – conclude il Comitato Civico Tarquinia – attendiamo gli esiti del bando con il quale il Comune ha aderito al progetto Sprar per organizzare altri incontri pubblici, nel pieno rispetto della democrazia e della libertà d’espressione.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY