Tarquinia. Il sindaco Mazzola scrive a RFI per il degrado della stazione

0
141

TARQUINIA – «Una situazione assolutamente inaccettabile». Così il sindaco Mauro Mazzola definisce lo stato di abbandono e degrado della stazione ferroviaria. Il primo cittadino ha scritto questa mattina a RFI, unica competente a riqualificare la struttura, perché intervenga quanto prima. Vetri rotti, cornicioni pericolanti, bagni chiusi sono infatti lo scenario che ogni giorno si presenta ai pendolari. «Ci sono giunte numerose segnalazione da parte dei viaggiatori che, per motivi di studio o lavoro, usano il treno. – afferma il primo cittadino – Lo stato di degrado in cui versa la stazione è imbarazzante per Tarquinia e, soprattutto, per gli utenti. Centinaia di persone che pagano il biglietto o l’abbonamento e hanno il diritto di avere un servizio efficiente e strutture adeguate. Manterremmo alta l’attenzione su questo grave problema, cui RFI deve porre rimedio».

  • Share/Bookmark

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY