Stavolta il Pyrgi S. Severa Basket vince e convince

0
227

SANTA MARINELLA – Stavolta il Pyrgi non stecca una partita molto importante ai fini di classifica, vincendo e convincendo al cospetto del Tevere Basket, battuto tra le mura amiche per 73-50.
Gara decisa già nel secondo quarto, quando coach Rinaldi ha cominciato a ruotare i suoi, trovando energie importanti dalla panchina, Polozzi in primis, autore di 17 punti nei 18 minuti in cui è stato in campo.
L’unica pecca per il Pyrgi si può trovare negli ultimi due minuti di gioco, quando gli ospiti hanno approfittato degli sprechi avversari e hanno ridotto lo svantaggio, passando dal -30 al -23 finale.
Dall’altra parte una Tevere, arrivata molto scarica a questo appuntamento, senza i suoi due uomini importanti (Santucci e Valentini) e che continua a rimanere a 4 punti in classifica in una posizione molto pericolosa per il futuro.
Santa Severa parte con Feligioni, Taraddei, D’Emilio, Fois e Galli, mentre coach Innocenti risponde con Vicinanza, Pasquinelli, Berardesca, Baldoni e Perna. L’inizio gara è tutto di marca Pyrgi, gli ingredienti sono sempre gli stessi: difesa forte, agonismo e contropiede. Fois trova il primo canestro della partita, D’Emilio piazza la prima “bomba” e Feligioni penetra all’interno dell’area senza grossi problemi, mentre sull’altro fronte Berardesca e Baldoni provano a tenere a galla i loro compagni (8-4 dopo 5 minuti). Gli ospiti non mollano e si rifanno sotto sul -1, ma si va al primo mini-riposo sul 18-14 per i bianconeri, dopo la prima tripla stagionale di Cano.
Il solco tra le due squadre viene scavato nel secondo quarto, la Tevere segna solamente 7 punti in 10 minuti, sprofondando sul -19: Polozzi si fa sentire sia in difesa, sia in attacco con 10 dei suoi totali 17 segnati nel secondo periodo, mentre Feligioni continua a trovare punti facili in penetrazione, trascinando così i compagni sul 40-21 dell’intervallo lungo.
Coach Innocenti striglia i suoi dentro lo spogliatoio, ma i risultati alla ripresa non si vedono, il Pyrgi ne approfitta e continua a martellare la retina avversaria con un break di 9-0 (49-21), chiuso con una tripla di Feligioni (autore di 14 punti), dando così il definitivo ko ai romani. Da qui la Tevere non si riprenderà più e riuscirà a rimarginare leggermente lo strappo negli ultimi minuti di partita, grazie ad alcuni regali dei padroni di casa.
Prossimo impegno per i ragazzi di coach Rinaldi previsto per sabato 26 alle ore 19:30 ad Ostia, contro le Stelle Marine, situate al terzo posto a quota 8 insieme alla Fox.

Il tabellino

Pyrgi Santa Severa: D’Emilio 9, Taraddei 12, Galli 4, Fois 8, Feligioni 14, Bernini, Cano 5, Polozzi 17, Parroccini, Marrero 2, Valle 2. All.

Rinaldi Tevere Basket: Vicinanza 5, Pasquinelli 4, Berardesca 13, Baldoni 11, Perna 4, Frisari 8, Barban 2, Albero 3, Spada. All. Innocenti

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY