Sette puntate contro la violenza di genere, con il sostegno del Comune di Manziana

0
494

MANZIANA – Una serie di puntate per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla violenza di genere, partendo dal lavoro dei ragazzi del Liceo Paciolo di Bracciano e Anguillara Sabazia e dal coinvolgimento di professionisti dell’audiovisivo e degli studi sociali e psicologici.

Questi alcuni degli ingredienti dell’idea progettuale presentata dalla casa produttrice cinematografica Angelika Vision, in collaborazione con il Comune di Manziana, l’Associazione Lagone Nuovo e il Comune di Canale Monterano e finanziata dal Ministero delle Pari Opportunità che l’ha inserita al 41^ posto della graduatoria generale nazionale (più di 600 le proposte presentate!).

La campagna di sensibilizzazione prevede la realizzazione di 7 puntate che saranno supervisionate da Maria Rita Parsi, da anni impegnata nella lotta alla violenza sulle donne, e verranno dirette dal regista Francesco Iezzi che potrà contare sulla collaborazione di Ettore Conte e Francesco Spagnuolo, responsabile editoriale di Angelika Vision.

“L’idea di realizzare questo percorso che ha una valenza sociale ma anche professionale per tutti i ragazzi che vi parteciperanno è venuta quasi naturale dopo il progetto ‘Cinema e Territorio’, nato dalla collaborazione con il Comune di Manziana, l’Associazione Lagone Nuovo e l’istituto Paciolo e poi allargato ad altre realtà territoriali locali – dichiara Claudio Zamarion, amministratore delegato di Angelika Vision e ideatore del progetto – Confido che anche questa esperienza possa portare ottimi frutti come la precedente e riesca a coinvolgere sempre più realtà, anche tra i soggetti privati. Il Cinema è una grande opportunità per il nostro territorio ed è un piacere scoprire che siamo sempre in più persone ad esserne consapevoli.”

Siamo davvero felici che il progetto, dalla chiara valenza sociale, abbia avuto l’apprezzamento che meritava – dichiara il Sindaco di Manziana Bruno Bruni – La tematica è delicata e purtroppo ogni giorno sempre più attuale. Sapere che sarà affrontata direttamente dai ragazzi, attraverso l’utilizzo di diversi media, sicuramente più vicini alla loro sensibilità ed al loro linguaggio, è già di per sé un successo. E sono convinto che tutte le professionalità coinvolte daranno quel valore aggiunto che permetterà a questa campagna di uscire fuori dalla logica locale e di lanciarsi in maniera competitiva sia a livello nazionale che internazionale. Il Comune di Manziana, grazie anche alla collaborazione e sensibilità più volte dimostrata da Claudio Zamarion, ha da subito creduto nell’idea che il Cinema possa essere un volano per il territorio e continuerà a sposare tutti quei progetti che andranno in questa direzione.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY