Scuole riaperte nella giornata di domani, tranne la Vignacce

0
234

SANTA MARINELLA – A seguito del nubifragio che ieri ha colpito la città di Santa Marinella, questa mattina i tecnici comunali hanno effettuato numerosi controlli, in particolar modo alle strutture scolastiche, non evidenziando alcuna criticità strutturale ai plessi interessati.
Unicamente alcune infiltrazioni alla sala mensa del plesso “Pirgus-Flavia Montefiore” e nell’atrio della Scuola Vignacce causate dalle abbondanti piogge riversatesi nel pomeriggio di ieri. Il Sindaco Roberto Bacheca e l’Assessore ai lavori pubblici Raffaele Bronzolino hanno effettuato inoltre alcuni sopralluoghi sul territorio comunale per verificare la situazione delle strade e di alcuni canali che hanno creato dei disagi alla viabilità, congiuntamente ai responsabili dell’ufficio tecnico.
Va specificato che le squadre degli operai comunali e della Santa Marinella Servizi,sono state immediatamente operative già dal tardo pomeriggio di ieri per la bonifica dei tombini otturati dai detriti e dal fogliame che hanno causato alcuni allagamenti. Allo stesso tempo, Polizia Locale, Vigili del Fuoco e le squadre della Protezione Civile si sono rese prontamente operative per offrire la loro preziosa collaborazione al ripristino delle condizioni di viabilità.
“Un’inaspettata ‘bomba d’acqua’ – ha commentato il Sindaco – che ha creato non pochi disagi, soprattutto in alcuni quartieri della città. Siamo consapevoli che c’è bisogno di alcuni interventi concreti atti a prevenire alcune situazioni di particolare rilievo, che non riguardano strettamente i fossi, ma soprattutto i canali di scolo e la portata del sistema delle acque meteoriche. Nei prossimi giorni effettueremo alcuni incontri per valutare il da farsi in tempi celeri. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che si sono adoperati al ripristino delle normali condizioni delle strade e delle strutture in tempi brevi, portando il loro soccorso ai cittadini che necessitavano in quel momento”.
Le scuole e gli impianti sportivi quindi, per la giornata di domani, saranno regolarmente riaperti, ad eccezione della scuola Vignacce che, per la giornata di domani, venerdì 30 ottobre, resterà chiusa per consentire il ripristino dello stato dei luoghi ed effettuare gli interventi necessari all’impianto elettrico. Inoltre si fa presente che, per i bambini dei plessi Centro e Pirgus, il servizio mensa sarà effettuato nelle classi, così da consentire la pulizia e la sanificazione dei refettori in seguito alle abbondanti piogge che hanno causato diverse infiltrazioni.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY