Scontro istituzionale tra Asl Roma 4 e Comune di Anguillara

0
169

ANGUILLARA – Scontro istituzionale tra Asl Roma 4 e Comune di Anguillara Sabazia dopo la nota dello scorso 19 aprile con cui l’ente lacustre, per voce del Sindaco, ha diffidato l’azienda sanitaria ad effettuare il prelievo delle acque provenienti dall’acquedotto Biadaro.

“Si ritiene doveroso rammentare – si legge in una nota degli uffici di via Terme di Traiano – che questa Asl ha già effettuato in data 18.04 il campionamento de quo e si ritiene, pertanto, diffamatoria ed offensiva la richiesta che i campioni vengano effettuati alla presenza del Personale di codesta amministrazione, a sottintendere inaccettabili mistificazioni da parte di questa Azienda. Appare inconsueto affidare ai social delle note ufficiali lesive dell’immagine di un’Azienda che ha sempre avuto il massimo rispetto dei ruoli di tutti gli Enti presenti nel territorio. La Asl agisce con l’esclusivo fine di tutelare la salute pubblica e a fronte dei risultati ufficiali dell’Arpa Lazio, non può in alcun modo mettere a rischio la salute dei cittadini. Allo stato, in ottemperanza alla vigente normativa in materia, ed al ruolo istituzionale ricoperto, non verrà richiesta la revoca dell’ordinanza, fino all’acquisizione di dati ufficiali conformi forniti dall’Arpa Lazio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY