S. Marinella. Un polo unico per il basket cittadino

0
143

SANTA MARINELLA – Per certi versi un giorno storico, l’inizio di una nuova era per la pallacanestro santamarinallese. Il Basket Pyrgi e il S. Marinella Basket hanno sipulato una collaborazione sportiva a partire dal Minibasket fino a quello del Settore Giovanile, sia maschile che femminile. Ormai, dopo diversi mesi di pianificazioni incentrati sulla finalità e metodologie, con i corsi ormai organizzati ed avviati per la stagione entrante, le società hanno deciso di ufficializzare la sinergia ed i programmi pluriennali.

Le società gestiranno i gruppi e le categorie unendo il personale tecnico ed il parco giocatori a disposizione, aumentando di conseguenza il livello di competenza frutto delle rispettive esperienze e specializzazioni, tutto a servizio dei bambini e bambine che avranno un innalzamento qualitativo su tutti i fronti (ludico, agonistico e sociale).

Entrambi i presidenti Pierosara e Baraldi plaudono a questo traguardo, fino a qualche tempo non immaginabile, frutto di una serie di incontri in cui sono stati analizzati programmi e obiettivi, volti a dare futuribilità, come sport sociale, a questa cittadina che sta ripartendo dopo essere stata martoriata da dissesti e difficoltà infrastrutturali. La finalità sarà quella di affrontare tutte le categorie dal minibasket al settore giovanile, dando ai genitori del nostro consorzio la possibilità di affidare i propri figli ad un ambiente ed una struttura come il Palazzetto dello sport, rinnovato e messo a norma grazie all’intervento del Comune di S. Marinella, sempre più sensibile alle tematiche sociali e sportive, inserendoli in un percorso sportivo ben delineato ed assistito.

Come Basket Pyrgi il Presidente Pierosara dichiara: “Con un passo avanti reciproco e di buon senso, abbiamo dimostrato di voler ulteriormente contribuire all’incremento del movimento della pallacanestro, unire le forze in questo periodo storico è diventato basilare, potremo cosi contare su un vivaio minibasket di 130 bambini più 120 tesserati circa tra settore giovanile e prima squadra, solo nella città di S. Marinella, numeri che competono con le piazze romane. La prossima sarà una stagione di grandi progetti, categorie giovanili un tempo divise saranno unificate migliorando la qualità generale ed alzando il livello competitivo, tutti i gruppi saranno seguiti da 2/3 Istruttori ed allenatori, per garantire una crescita sportiva ed agonistica sotto il nome della collaborazione sportiva tra le due società”.
Gli fa eco dal S. Marinella Basket il presidente Baraldi: “Si tratta di un primo passo per la creazione di un progetto che ci vedrà coinvolti a 360 gradi, che finalmente vedrà la nascita di un nuovo grande gruppo che lavorerà sul territorio di Santa Marinella, e che siamo sicuri ci porterà nel breve medio periodo ad ottenere grandi risultati sia dal punto di vista sociale che sportivo.“

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY