S. Marinella. Tidei: “Nomineremo un Delegato alla trasparenza e alla legalità tra la minoranza”

0
155

SANTA MARINELLA – “E’ fondamentale ripristinare un rapporto privilegiato coni cittadini, che devono essere collocati al centro dell’azione amministrativa e diventare di nuovo protagonisti nella loro stessa Città”.

Lo dichiara il candidato Sindaco Pietro Tidei in vista del ballottaggio del prossimo 24 giugno per decidere il prossimo Sindaco di Santa Marinella.

“I Cittadini – afferma Tidei – devono recuperare fiducia nei confronti di un’amministrazione comunale che li ha tenuti sempre distanti dalle cose che contano perché quanto meno distratta se non occupata a tutelare interessi che non erano quelli diffusi e legittimi. Il risultato, evidente, è l’assenza di servizi ed il dissesto finanziario di un Comune che potrebbe senza sforzo volare molto più in alto. Per questo assieme alla mia coalizione, avanziamo la proposta di nominare un delegato comunale alla legalità ed alla trasparenza, proprio per avere una figura di garanzia che possa indagare ed operare con i metodi della politica, più veloci e snelli rispetto ai mezzi di giustizia, e ricostruire il ponte dei rapporti con la nostra Comunità. Abbiamo pensato di individuare questa figura, elevatissima ed istituzionale, proprio tra i consiglieri comunali eletti e segnatamente eletti nella minoranza, affinché abbia ad ampliare la sua condotta di garanzia e controllo già affidatagli dalla Legge e dallo Statuto comunale. Abbiamo pensato ad una persona con una importante storia personale, che conosca l’amministrazione ed i suoi sistemi e che abbia il carattere necessario a farsi valere”.

“Questa è una proposta importante – conclude – come importante è il nostro desiderio di cambiare le cose. Questo è il solo motivo per cui siamo scesi in campo. Santa Marinella ha bisogno di un segnale di risveglio forte e concreto. Facciamo appello a tutti, forze politiche e cittadini, per concentrare gli sforzi e far rinascere assieme questa Città”.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY