S. Marinella. Pyrgi al cardiopalma sui Castelli Romani

0
173

SANTA MARINELLA – Si impone in rimonta per 69 a 67 il Pyrgi sui Castelli Romani. Sorride solo il risultato in casa Pyrgi, male su tutto, a iniziare dall’approccio fino agli errori per superficialità, se non negli ultimi due minuti dove la squadra di Catinari si ricompatta e porta a casa l’intera posta.

I santamarinellesi, dopo aver pareggiato il primo quarto, 18 a 18, chiudono all’intervallo avanti di uno, 36 a 35, senza strafare e in un saliscendi di parziali. Nel terzo tempo escono fuori gli ospiti che la spuntano meritatamente portandosi sul 53 a 48, il Pyrgi non c’è più sembra essere rimasta negli spogliatoi. Inizia il quarto tempo, che rappresenta per i giocatori di coach Catinari il modo di giocare in questa stagione, si sfiora il baratro dell’impensabile ritorno fino a quattro minuti dalla fine, come se non ci fosse una soluzione si era arrivati fino al meno 15, per poi iniziare a giocare a basket, approfittando anche di uno sbandamento degli ospiti, e negli ultimi dieci secondi ribaltare tutto a suon di basket da prestazione vera. Il finale è da cardiopalma per i presenti, i Castelli a quattro dalla fine erano addirittura sul 60 a 50 e con la vittoria in tasca. Due errori nei minuti successivi permettono al Pyrgi in dieci secondi di riportarsi sotto, un canestro da tre e uno da due li porta a 59 secondi sul 59 a 65. I Castelli barcollano e il Pyrgi riagguanta il pari a 30 secondi, 65 a 65, con Galli che a dodici dalla fine porta addirittura avanti i suoi con un tiro libero, 66 a 65. Capovolgimento di fronte e lo stesso Galli fa fallo, gli costa caro visto che era il quinto, Cianfanelli va in lunetta e non sbaglia: 66 a 67. Sembra fatta per gli ospiti, il Pyrgi ha la rimessa ma sarebbe una follia mandarla al tiro. Ma non sarà cosi, i Castelli lasciano solo Antista dalla mezzaluna che tira fuori dal cilindro una bomba da tre. Il Pyrgi nel tripudio dei presenti va avanti di due, 69 a 67. Mancano tre secondi, non c’è più tempo per nulla se non per la sirena finale. E’ sembrata un’eternità per i presenti l’attesa, cosi come per vedere che il Pyrgi tornasse a giocare come sa. Masticano amaro ai Castelli mentre si gioisce in casa Pyrgi, ma solo per il risultato.

1a ritorno Serie D Girone A
Basket Pyrgi 69 vs Castelli Romani 67
Parziali: 18-18, 36-35, 48-53

Pyrgi S. Severa: Nanu, Mangiola 17, Antista 11, Kulovic ne, Cappelletti, Cimò 12, Galli 12, La Rocca, Biritognolo, Marrero Gonzales 9, Sileoni 8, Agudio. All. Catinari A.all. Ciprigno.
Castelli Romani: Hankir 18, Riccio ne, Cassaneti 11, Scarano ne, Nania 17, Rizza 2, Cannaroli A., Giacomelli, Cianfanelli L. 11, Fabrizio 6, D’Ottavi 2. All. Ippoliti A.all. Cannaroli M.-Lico.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY