S. Marinella. Grimaldi: “Mantenere alta l’attenzione sul Castello di S. Severa”

0
121

SANTA MARINELLA – Il Consigliere Comunale Angelo Grimaldi interviene in merito alla interrogazione presentata dal consigliere regionale Adriano Palozzi al Presidente della Regione Lazio On.le Nicola Zingaretti, circa l’utilizzo e la fruizione del Castello di Santa Severa.
Vorrei pubblicamente ringraziare il Consigliere regionale di Forza Italia Adriano Palozzi – afferma Grimaldi – per l’interrogazione sulla situazione del Castello di Santa Severa presentata al Presidente Nicola Zingaretti, nella speranza che questo immobilismo relativo alla chiusura del maniero possa definitivamente cessare e vengano date delle risposte esaustive e definitive. Ricordo a tutti, Regione Lazio compresa, che il Castello fu ‘liberato’ definitivamente, grazie all’impegno del sottoscritto durante l’allora amministrazione guidata dal Sindaco Achille Ricci nel 1999, da 52 famiglie. Subito dopo fu restaurato con finanziamenti pubblici per oltre 14 milioni di euro con l’obiettivo finale di utilizzarlo saggiamente, ovvero fare in modo che producesse economia e sviluppo turistico per Santa Severa e per tutto il comprensorio. Ricordo infine che il Castello, per molti anni, fu teatro di innumerevoli e prestigiosi eventi culturali e folkloristici di livello nazionale ed internazionale. Mi auguro quindi che venga fornita al più presto una risposta positiva all’interrogazione e venga successivamente attuata un’apertura certa e definitiva, per poter svolgere all’interno quelle manifestazioni consone all’importanza del maniero. Vorrei fosse compreso realmente – conclude il consigliere Grimaldi – che in tempi di crisi come quello che stiamo attraversando, l’apertura e l’utilizzo annuale del Castello porterebbe senza alcun dubbio benefici in termini turistici, occupazionali ed economici”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY