S. Marinella. Gianfranco Mariuzzo campione d’Italia di ciclocross Master 5

0
178

SANTA MARINELLA – È iniziato a gonfie vele l’anno ciclistico solare 2017 della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini di scena nell’appuntamento clou della stagione invernale di ciclocross: il campionato italiano in Veneto a Silvelle di Trebaseleghe.
Il tanto atteso appuntamento tricolore ha confermato l’ottimo stato di forma di Gianfranco Mariuzzo che è stato autore del trionfo nella categoria master 5 al termine di una vivace sfida in compagnia di Gianni Panzarini (Drake Team Cisterna) e Flavio Zoppas (Vimotorsport) riportando la maglia tricolore in seno alla formazione santamarinellese per la seconda volta dopo Giovanni Gatti che vinse nel 2013 a Vittorio Veneto tra gli élite sport.
La gara silvellese ha messo in mostra le ottime qualità di Libero Ruggiero che è andato a cogliere un meritatissimo secondo posto nella categoria master 1 dietro Simone Cusin (Team Friuli Sanvitese).
Obiettivo traguardo raggiunto con soddisfazione a coronamento dell’impegno profuso per gli altri componenti della formazione altolaziale con il neo-acquisto Manuel Piva (settimo tra i master 2), Marco Calì (decimo tra i master 4), Claudio Albanese (24° tra i master 5), Daniele Panzarini (tredicesimo tra gli under 23) e Giorgia Negossi (14° tra le donne esordienti secondo anno) che, a sua volta, è stata convocata con la rappresentativa del Lazio per disputare la Coppa Italia Giovanile esordienti e allievi a Fiuggi sabato 14 gennaio. Solo un incidente meccanico ha impedito a Vincenzo Scozzafava di mettersi in evidenza per il podio tricolore nella categoria master 6.
A Velletri, la nona prova del Roma Master Cross-Trofeo Cycling Cafè, ha fatto registrare una gran bella prova di squadra con le ottime performances di Gianluca Magnante (terzo tra gli élite sport), Daniele Tulin (quinto tra i master 3), Marco Becattini (primo tra i master 4), Marco Calì (secondo tra i master 4), Luca Frenguellotti (17° tra i master 4), Claudio Albanese (quarto tra i master 5), Giuseppe Cherubini (quinto tra i master 5), Mauro Gori (sesto tra i master 5), Angelo Tisato (settimo tra i master 5), Angelo Ciancarini (primo tra i master 7) e Vincenzo Scozzafava (terzo tra i master 7).
In Toscana a Castiglioncello è ripartita la stagione della mountain bike: in occasione della prima prova del Circuito Toscano dei Dieci Comuni, hanno ripreso confidenza con la prima gara della stagione Andrea Mainardi e Danilo Tumolillo rispettivamente quinto di categoria master 4 e dodicesimo tra i master 3.
“La conquista del campionato italiano di ciclocross è stata la ciliegina sulla torta della straordinaria stagione ciclocrossistica – afferma il presidente Stefano Carnesecchi –. Da parte mia esprimo il più vivo apprezzamento a Gianfranco Mariuzzo, Libero Ruggiero e agli altri componenti del team che hanno gareggiato in Veneto per essere riusciti a portare sempre più in alto il nome della nostra squadra. Ci auguriamo per tutto il 2017 di continuare così e sono sicuro che i nostri atleti riusciranno ad andare molto lontano ”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY