S. Marinella. “Farmacia comunale a secco: mancano i farmaci e 1 milione di euro”

0
166

SANTA MARINELLA – “Ogni giorno che passa esce fuori una novità, di solito brutta, riguardo la disastrosa situazione finanziaria che dieci anni di amministrazione Bacheca ci hanno lasciato sul tavolo. Oggi è arrivata una notizia riguardo al Farmacia Comunale di via Valdambrini. Pare che l’esposizione verso i fornitori sia di oltre un milione di euro e che quindi questi non vogliano più rifornire la farmacia di medicinali a causa dell’ingente debito”.

Ad annunciare l’ennesima tegola per i cittadini di S. Marinella il Sindaco Pietro Tidei, che commenta laconico la situazione: “Cosa fare di una farmacia che non può distribuire medicine non lo sappiamo ancora; certo sarebbe simpatico che chi si è fatto nominare delegato alla Farmacia nella passata amministrazione, cioè Eugenio Fratturato, ci venga a raccontare come stanno le cose e perché si sia arrivati a questa vergognosa situazione. Perché la questione della Farmacia è emblematica. Con i soldi si comprano i medicinali e quini si riempie il magazzino. Se le medicine si vendono ci devono essere i soldi, anche per acquistarne altre e riempire di nuovo il magazzino. Se le medicine non si vendono il magazzino deve essere pieno di farmaci. A Santa Marinella, e solo a Santa Marinella, abbiamo il magazzino vuoto come le casse sia della farmacia che del Comune. Qualcuno dovrà spiegarci cosa è successo e lo dovrà fare in fretta”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY