S. Marinella. “Caos in via delle Colonie e via IV Novembre””

0
173

SANTA MARINELLA – Via delle Colonie è un’arteria strategica per la viabilità della nostra città, lungo la via insistono il Liceo, gli impianti sportivi, il Palazzetto dello sport e il più grande plesso scolastico che serve gli alunni delle scuole medie.
Ebbene, in maniera scandalosa e inspiegabile, è da circa cinque anni che sia gli abitanti che convergono su via delle Colonie, sia i frequentatori subiscono i disagi dei lavori.
Inoltre, per permettere l’ampliamento nel tratto che va da via Monte Nero fino alla confluenza con via IV Novembre, da quasi due anni è stata modificata la viabilità della stessa rendendola percorribile nei due sensi, pertanto su questa via, parallela a via delle Colonie, si riversa una cospicua percentuale di traffico veicolare, con tutti gli aspetti negativi di questa nuova situazione.
Ebbene, invece di rendere questi disagi limitati nel tempo e supportati da interventi organizzativi che avessero l’obiettivo di semplificare le difficoltà rivenienti da questa soluzione temporanea, la lentezza dei lavori e l’ignavia dell’Amministrazione ci fanno toccare con mano il totale disinteresse ai problemi dei cittadini.
Via delle Colonie è stata abbandonata anche in quei tratti dove i lavori sono terminati, infatti percorrendola è evidente, oramai dopo quasi cinque anni, lo sfascio dei marciapiedi, in certi punti la raccolta delle acque piovane ha già procurato ferite pesanti, i tratti in lavorazione (attualmente sospesi) e i tratti ancora da lavorare presentano una impraticabilità scandalosa, per non parlare poi dei costoni di terra fresca che alle prime piogge si è riversata sulla strada.
Via IV Novembre oramai è un colabrodo, tra lavori di riparazioni dell’ACEA, tratti impraticabili già esistenti e le prime piogge di quest’autunno è l’incubo degli automobilisti; inoltre i due sensi di marcia hanno ristretto lo spazio carrabile, a niente è servito il divieto di sosta lato ferrovia perché nessuno lo rispetta e nessuno lo fa rispettare.
Se poi qualche avventuroso viandante è costretto a utilizzare il percorso di via IV Novembre nei giorni di pioggia, subirà una doccia gratuita per schizzi procurati dalle macchine a causa delle miriadi di buche esistenti.
A quando una vita normale per i frequentatori di via delle Colonie e via IV Novembre?
Com’è possibile che dopo circa cinque anni non si riesce a portare a termine un lavoro vitale per la viabilità della città, forse è il caso che si cominci a fare a meno di voli pindarici su progetti futuribili e si portino a termine le cose iniziate e scandalosamente ancora non realizzate.

Il Circolo PD di S. Marinella – S. Severa

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY