Riparte il progetto “Non disperdere il tuo talento”

0
251

SANTA MARINELLA – Il Comune di Santa Marinella, su iniziativa del consigliere allo Sport Stefano Toppi ed in seguito al successo ottenuto nella scorsa stagione sportiva, a partire da martedì 1 dicembre in collaborazione con l’Associazione Sportiva Atletica Runner, propone per il secondo anno consecutivo l’apertura del Centro Multidisciplinare Sportivo completamente gratuito riservato a tutti i ragazzi nati dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2006.
Lo sport è uno strumento educativo a disposizione dei giovani, della loro crescita e della loro personalità, perché diventino “grandi” e poi, a loro scelta, anche atleti, indicando nel gioco l’aspetto essenziale del loro processo di apprendimento. Alla fine del percorso, il ragazzo, sarà potenzialmente capace di gestire il proprio corpo.
Ogni Federazione contribuisce attraverso l’insegnamento della propria disciplina alla crescita delle abilità motorie del ragazzo, con l’obbiettivo di contribuire – ognuna con le proprie specificità – alla formazione del giovane “possibile” atleta.
Sarà il ragazzo che, durante e dopo l’acquisizione delle proprie capacità motorie, potrà prediligere la disciplina a lui più congeniale: quella che diventerà la scelta prioritaria e alla quale dedicherà tempo e attenzione, senza tralasciare la possibilità di completare la propria attività sportiva con la pratica di discipline complementari e compatibili con l’attività principale.
Questi principi ispirano l’attività del Centro di avviamento multidisciplinare, aperto dal Comune di Santa Marinella , guidato dalla FIDAL come Federazione di riferimento, essendo per loro natura alcune specialità dell’Atletica (correre, saltare, ) alla base di qualunque apprendimento motorio.
Tutti i ragazzi che si presenteranno, svolgeranno attività propedeutica di base per lo sviluppo delle attività motorie, con particolare riferimento ai gesti fondamentali del “movimento”; Il Centro prevede la possibilità che i partecipanti apprendano i gesti fondamentali delle discipline sportive più comuni, comunque utili allo sviluppo armonico dei singoli partecipanti, evitando specializzazioni precoci.
Sottolinea il Consigliere Delegato allo Sport Stefano Toppi “che il Centro offre la possibilità ai ragazzi di creare aggregazione tra di loro svolgendo una sana attività monitorata dai tecnici specializzati del centro stesso”. Soddisfatto il Sindaco Roberto Bacheca che evidenzia l’importanza di sviluppare progetti a favore dei ragazzi che li impegnino durante le ore pomeridiane utilizzando il gioco e lo sport elementi fondamentali per la crescita di ogni giovane, e per questo si ringrazia Don Salvatore Rizzo per la collaborazione dimostrata nel rendere disponibile l’Oratorio per questo progetto.

INFO LOGISTICHE:
Apertura del Centro: dal 1 dicembre 2015 al 31 maggio 2016
Orari: dalle 15,30 – 17,30
Giorni di apertura: lunedì, martedì, giovedì
Sede del Centro: In attesa che siano ultimati i lavori del Campo di Atletica Comunale, il Centro funzionerà presso:
Oratorio della Parrocchia di San Tito – Via dei Gladioli snc. (traversa via dei Fiori) – Santa Marinella

Allo stesso tempo, nel pomeriggio di ieri, il Sindaco Bacheca ed il Consigliere Toppi hanno premiato alcuni concittadini che si sono distinti nel settore sportivo attraverso vittorie di prestigio in diverse discipline:
Andrea Romitelli, campione del mondo karate, categoria combattimenti 78kg classe cadetti della società Meiji Kan;
Alessandro Marcianò, pluricampione di surf ed unico Italiano al RED CHARGES SURF di NAZARE’ in Portogallo invitato dal colosso della disciplina GAREETT MC NAMARA.
Vittoria e Simone Gigliotti e Giada Zumpo, Karate integrato con ASD Stella Polare ;
Stefano Mareschi, Vice-Campione del mondo di pattinaggio dei 10.00 mt con la Debby Roller team.
“Ringraziamo gli atleti – hanno dichiarato il Sindaco ed il Consigliere Toppi – e i loro team per questi prestigiosi traguardi sportivi, che sono indubbiamente soddisfazioni personali ma che danno lustro alla nostra città, portandone il nome sul piano mediatico a livello nazionale ed internazionale. I nostri più sinceri complimenti”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY