Pubblicato il bando per la concessione di contributi per il canone d’affitto

0
97

CERVETERI – Il Comune di Cerveteri rinnova il piano di contributi dati alle famiglie a sostegno delle spese per l’affitto della propria abitazione. Francesca Cennerilli, Assessora alle Politiche alla Persona del Comune di Cerveteri, rende noto che è stato pubblicato sul sito internet www.comune.cerveteri.rm.it il bando pubblico per la concessione di contributi per l’anno 2014. Hanno titolo a richiedere la partecipazione i nuclei familiari il cui reddito annuo non sia superiore a 10.000 euro annui, rispetto al quale il canone di locazione deve avere un’incidenza superiore al 35%.
“Una delle problematiche più ricorrenti che ogni giorno il nostro Ufficio dei Servizi Sociali è chiamato ad affrontare – ha spiegato l’Assessora Francesca Cennerilli – è la difficoltà di molte famiglie di Cerveteri nel sostenere le spese per la propria abitazione. Questo bando rappresenta un aiuto concreto, seppur non risolutivo, alle famiglie che stanno vivendo un periodo economicamente difficile”.
“Nel bando di quest’anno inoltre – prosegue l’Assessora Cennerilli – è stato alzato di 2.000 euro il tetto di reddito annuo con il quale si può richiedere il contributo per il canone d’affitto. Dagli 8.000 dello scorso anno, siamo saliti a 10.000 euro. Invito le famiglie a leggere con attenzione il bando e a presentare domanda in maniera corretta e corredata di tutti gli allegati”.
Le famiglie interessate dovranno presentare domanda entro le ore 12.00 di giovedì 30 ottobre utilizzando il modulo disponibile presso i Servizi Sociali o scaricabile dal sito internet del Comune allegando alla domanda un documento di identità valido, copia del contratto d’affitto regolarmente registrato, la dichiarazione ISEE utile alla verifica della situazione economica patrimoniale del nucleo familiare e le ricevute attestanti l’avvenuto pagamento del canone di locazione.
Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio dei Servizi Sociali nel Parco della Legnara, aperto tutte le mattine, dal lunedì al venerdì (tranne il martedì) dalle 9.00 alle 12.00 e il martedì e giovedì anche di pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30, oppure chiamare il numero 06.89.630.209.
Sempre in materia di politiche abitative inoltre, si ricorda che è sempre attivo lo Sportello del Canone Concordato. Lo sportello è aperto ogni giovedì pomeriggio, dalle 15.00 alle 18.00 presso l’ex Aula Consiliare di Piazza Risorgimento (ingresso Municipio).

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY