Proiezione del film documentario “L’Italia al tempo della peste” e dibattito

0
137

LADISPOLI – L’Associazione Il Colibrì e il M5S Ladispoli sono lieti di presentare alla cittadinanza il film inchiesta di Fulvio Grimaldi, dal titolo “L’Italia al tempo della peste – Grandi Opere, Grandi Basi, Grandi Crimini”.
Fulvio Grimaldi, giornalista e regista di documentari di inchiesta, ha lavorato per la radio BBC di Londra, per varie testate giornalistiche (Paese Sera, Giorni-Vie nuove, Abc) e alla Rai, soprattutto come inviato di guerra. Nel 1999, in polemica per la guerra alla Jugoslavia, ha lasciato la Rai. Si è poi dedicato all’autoproduzione di video-documentari su crisi globali e guerre, occupandosi di politica internazionale
Il docu-film racconta con lucidità e precisione i crimini ambientali perpetrati contro il territorio italiano scaturiti dalla collusione tra politica, mafia ed imprenditoria e governata da interessi economici internazionali e denuncia le aggressioni civili, ma soprattutto militari, al nostro paese (insediamenti e basi Nato) mettendo in rilievo anche la capacità di reazione di comitati ed associazioni che in tutta Italia costituiscono un baluardo sempre più combattivo e crescente. Una democrazia dal basso che getta basi di speranza in un mondo sempre più governato da poteri forti.
La proiezione si svolgerà il 23 Luglio in Piazza Rossellini, a Ladispoli, alle ore 21:00, alla presenza dell’autore.
Seguirà un dibattito a cui parteciperanno alcuni rappresentanti istituzionali del M5S: i Deputati alla Camera Federica Daga, Stefano Vignaroli e Marta Grande, il Senatore Nicola Morra e il Consigliere Regionale Devid Porrello. Coordinerà il rappresentante del M5S di Ladispoli Antonio Pizzuti Piccoli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY