“Perla libera tutti: restituiamo una spiaggia libera a S. Marinella”

0
323

SANTA MARINELLA – Venerdì 7 gennaio 2017, alle ore 16:00 presso il parco Kennedy, il comitato “Il Paese che Vorrei” presenta la propria proposta riguardo la gestione della spiaggia della Perla del Tirreno.
“Il progetto – spiegano i suoi esponenti – vuole garantire l’utilizzo di questo arenile durante tutto l’arco dell’anno e non crede che la scelta dell’amministrazione del project financing sia proficua per il territorio e per i cittadini per quanto riguarda i servizi e la ricaduta occupazionale. La Perla del Tirreno è un bene pubblico e quindi appartiene a tutti i cittadini”.
La proposta del comitato, che sarà approfondita nel corso dell’assemblea pubblica, in sintesi è la seguente: “Il tratto di spiaggia e le relative strutture devono essere date in gestione con la formula della spiaggia libera attrezzata; il tratto di spiaggia e le relative strutture devono essere riqualificate e adeguate alla normativa vigente in termini di ‘eliminazione delle barriere architettoniche’; il tratto di spiaggia e le relative strutture devono essere gestite con il vincolo dello svolgimento di attività ludiche e sportive (per esempio, corsi di vela, di windsurf, di kayak o sport come beach volley e beach soccer); dovranno essere garantite assistenza, sorveglianza e pulizia tutto l’anno”.
Dopo gli ottimi risultati dei primi appuntamenti nei banchetti, venerdì 30 dicembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18, davanti l’ingresso del supermercato Eurospin, si potrà firmare la proposta.
E’ possibile anche dare il proprio supporto firmando la petizione online al seguente indirizzo: www.change.org – Perla libera tutti restituiamo una spiaggia libera a Santa Marinella.
Per maggiori informazioni: www.ilpaesechevorrei.blogspot.it o sulla pagina facebook www.facebook.com/ilpaesechevorrei .

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY